Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Cirrosi Biliare Primitiva

Cirrosi biliare primitiva

Curatore scientifico
Dr. Chiara Tuccilli
Specialità del contenuto
Chirurgia generale Epatologia

Che cos'è la cirrosi biliare primitiva?

La cirrosi biliare primitiva è una malattia cronica caratterizzata da infiammazione e distruzione progressiva dei piccoli dotti biliari che si trovano all'interno del fegato.

La malattia insorge quando il deflusso della bile attraverso le piccole vie biliari è difficoltoso. Oltre ad essere caratterizzata dalla distruzione dei piccoli dotti biliari, nella malattia si manifestano anche:

  • infiammazione portale
  • fibrosi progressiva

Cosa sono i dotti biliari che si distruggono quando si soffre di cirrosi biliare primitiva?

I dotti biliari, che si distruggono quando si soffre di cirrosi biliare primitiva, sono tubuli che costituiscono una sorta di sistema idraulico per il fegato, essi, insieme con la colecisti, sono parte di quello che viene chiamato tratto biliare.

Che cosa provoca la distruzione dei dotti biliari nella cirrosi biliare primitiva?

Dalle biopsie epatiche condotte su pazienti con cirrosi biliare primitiva, è emerso che i linfociti T circondano e invadono le vie biliari di piccole dimensioni e producono sostanze chimiche che possono anche causare la morte di cellule biliari epiteliali.

Chi è maggiormente colpito dalla cirrosi biliare primitiva?

La cirrosi biliare primitiva è una malattia che colpisce maggiormente le donne ed è anche una malattia dell'età adulta poiché non è mai stata diagnosticata durante l'infanzia.

Quali sono le cause della cirrosi biliare primitiva?

La causa precisa della cirrosi biliare primitiva non è ancora ben chiara, tuttavia è stata osservata l’associazione con alcune patologie o fattori di rischio:

  • autoimmunità
  • epatite virale acuta con colestasi (in un ridotto numero di casi)
  • predisposizione genetica, ma i fattori di rischio non sono ancora stati identificati

Quali sono i sintomi della cirrosi biliare primitiva?

I principali sintomi della cirrosi biliare primitiva sono:

  • fatica
  • prurito
  • xantomi
  • itterizia
  • iperpigmentazione
  • urine scure
  • feci chiare

Quali sono le complicanze della cirrosi biliare primitiva?

Le complicanze della cirrosi biliare primitiva sono le seguenti:

  • edema
  • ascite (poco frequente)
  • ipertensione portale
  • sanguinamento da varici ed emorroidi
  • encefalopatia epatica
  • ipersplenismo
  • epatomegalia
  • malassorbimento dei grassi e delle vitamine liposolubili (A, D, K)
  • sindrome epato-renale
  • sindrome epato-polmonare
  • cancro al fegato (in rari casi)
  • coma epatico

Quali malattie si possono manifestare quando si soffre di cirrosi biliare primitiva?

Quando si soffre di cirrosi biliare primitiva c’è il rischio che si manifestino le seguenti patologie:

  • sindrome di Sjögren
  • fenomeno di Raynaud
  • sclerodermia
  • artrite reumatoide
  • epatite cronica attiva
  • atralgie
  • malattia celiaca
  • infezioni del tratto urinario
  • calcoli biliari
  • disfunzione della tiroide (ipotiroidismo)

Come viene diagnosticata la cirrosi biliare primitiva?

La diagnosi della cirrosi biliare primitiva è stabilita dai risultati di diversi tipi di test, questi comprendono:

  • esami del sangue, e sono particolarmente utili i dosaggi della bilirubina, del colesterolo, delle transaminasi e della fosfatasi alcalina
  • esami delle urine e delle feci
  • dosaggio degli autoanticorpi
  • esami strumentali (diagnostica per immagini)
  • biopsia epatica

Quanti e quali sono le fasi della cirrosi biliare primitiva?

La cirrosi biliare primitiva è una patologia che evolve attraverso quattro fasi, definite dalle alterazioni microscopiche del tessuto:

  • stadio I o stadio portale o colangitico
  • stadio II o stadio periportale
  • stadio III o stadio settale
  • stadio IV o stadio cirrotico

Quali sono le caratteristiche dello stadio I della cirrosi biliare primitiva?

La fase iniziale della cirrosi biliare primitiva è caratterizzata dalla distruzione focale dei duttuli biliari, che vengono circondati dall’infiltrato infiammatorio (soprattutto dai linfociti T). 

Quali sono le caratteristiche dello stadio II della cirrosi biliare primitiva?

La  seconda fase è caratterizzata da lesioni più diffuse, con un ridotto numero di duttuli biliari indenni negli spazi portali. Inoltre, nuove strutture duttali si formano, ma in modo atipico e disordinato.

Può manifestarsi epatite periportale, con estesa infiltrazione linfocitaria e necrosi delle cellule epatiche. Inizia la deposizione del tessuto cicatriziale negli spazi portali.

Quali sono le caratteristiche dello stadio III della cirrosi biliare primitiva?

La terza fase è caratterizzata dall’accentuazione dello stadio pre-cirrotico e dall’estrema riduzione di duttuli biliari, che presentano anche un aspetto anomalo.

Cosa succede nello stadio IV della cirrosi biliare primitiva?

Nella fase avanzata della cirrosi biliare primitiva, i pazienti tendono a sviluppare le complicanze della cirrosi biliare primitiva e l’insufficienza epatica progressiva. Nelle cellule epatiche si accumulano depositi di rame, come conseguenza della colestasi cronica.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Fistola
Una fistola è un collegamento anormale, di forma tubulare, tra due strutture interne dell’organismo o tra una struttura interna e l’ester...
Fango biliare
Il fango biliare può causare complicazioni più gravi, come una infiammazione del pancreas e far avvertire i sintomi della pancreatite (co...
Insufficienza epatica
L’insufficienza epatica è una malattia che causa un deterioramento delle funzioni del fegato. È importante diagnosticarla in tempo, nella...