Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Febbre Reumatica

Febbre reumatica

Febbre reumatica
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Geriatria Reumatologia

Che cos'è la febbre reumatica?

La febbre reumatica è una malattia infiammatoria causata da una infezione del tratto respiratorio superiore da streptococchi di gruppo A.

Quali sono le cause della febbre reumatica?

La febbre reumatica può iniziare dopo un’infezione della gola dovuta a un batterio chiamato Streptococcus Pyogenes. Il legame esatto tra l’infezione da streptococco e la febbre reumatica non è chiaro, ma sembra che il batterio “inganni” il sistema immunitario: lo streptococco, infatti, contiene una proteina simile a quella che si trova in determinati tessuti dell’organismo. Le cellule del sistema immunitario, che in condizioni normali distruggerebbero il batterio, possono trattare i tessuti dell’organismo come agenti infettivi.

Quali sono i sintomi della febbre reumatica?

I sintomi della febbre reumatica possono variare nel corso della malattia; in genere sono:

  • febbre elevata, prostrazione, poliartrite invalidante
  • stanchezza e tachicardia
  • pericardite acuta
  • insufficienza cardiaca fulminante
  • corea di Sydenham

Come si diagnostica la febbre reumatica?

La diagnosi per la febbre reumatica si basa su:

  • analisi dei segni e dei sintomi del paziente
  • esame del sangue per evidenziare una recente infezione da streptococchi del gruppo A
  • emocromocitometrico completo
  • elettrocardiogramma ed ecocardiogramma

Quali sono i trattamenti per la febbre reumatica?

La terapia per la febbre reumatica prevede, oltre a riposo forzato e dieta controllata, un trattamento farmacologico per curare i dolori articolari, farmaci antinfiammatori per contrastare la comparsa dei sintomi e la penicillina per combattere l'infezione. Nei casi più gravi è necessaria la sostituzione valvolare.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Osteoartrosi del ginocchio
Nonostante possa insorgere anche nei giovani, sebbene in casi rari, l'osteoartrosi è più comune nelle persone di età superiore ai 45 anni...
Costocondrite
La costocondrite è causata da un’infiammazione delle articolazioni tra le cartilagini che uniscono le costole superiori allo sterno. Il d...
Anterolistesi
Si tratta della spondilolistesi più comune: interessa dal 3% al 7% della popolazione. Le vertebre maggiormente colpite sono la quarta e l...