Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Malattia Del Tessuto Connettivo

Malattia del tessuto connettivo

Malattia del tessuto connettivo
Curatore scientifico
Dr. Alfredo Bitonti
Specialità del contenuto
Reumatologia

Che cosa è una malattia del tessuto connettivo?

Una malattia del tessuto connettivo è una malattia che ha il tessuto connettivo del corpo come obiettivo primario di patologia. I tessuti connettivi sono le parti strutturali del nostro corpo che essenzialmente tengono le cellule del corpo insieme. I tessuti connettivi sono composti da due molecole importanti di proteine strutturali:

  • collagene
  • elastina

Ci sono molti tipi differenti di proteine collagene in quantità che variano in ciascuno dei tessuti del corpo. L’elastina ha la capacità di allungarsi e ritornare alla sua lunghezza originale - come una banda di gomma.

L'elastina è il componente principale dei legamenti (tessuti che si attaccano alle ossa) e della pelle. Nei pazienti con malattia del tessuto connettivo è comune per collagene ed elastina essere danneggiati da un’infiammazione.

Quali sono i segni di una malattia del tessuto connettivo?

In molti casi la malattia del tessuto connettivo presenta come caratteristica un'anomala attività del sistema immunitario con infiammazione nei tessuti a causa del sistema immunitario che è diretto contro i tessuti del corpo stesso. Malattia vascolare del collagene è un'espressione arcaica usata per descrivere la malattia del tessuto connettivo che tipicamente include malattie che possono essere associate ad anomalie dei vasi sanguigni.I casi di malattia del tessuto connettivo che dipendono da un’eredità genetica includono:

  • sindrome di Marfan
  • sindrome di Ehlers-Danlos

Altri casi di malattia del tessuto connettivo non possono essere regolarmente definiti come anomalie genetiche. Queste malattie si verificano per motivi sconosciuti, ma potrebbero esserci più deboli fattori genetici che predispongono al loro sviluppo. Essi sono caratterizzati come un gruppo dalla presenza di iperattività spontanea del sistema immunitario che provoca la produzione di anticorpi in più nella circolazione.

Quali patologie include la malattia del tessuto connettivo?

La categoria malattia del tessuto connettivo include:

  • lupus eritematoso sistemico
  • artrite reumatoide
  • sclerodermia
  • polimiosite
  • dermatomiosite

Queste sono considerate classiche malattie vascolari del collagene. Ognuna di queste malattie è una presentazione ''classica'' con i risultati tipici che i medici sono in grado di riconoscere durante l'esame.

Ognuno ha anche diverse anomalie tipiche nelle analisi del sangue e una varietà di anticorpi anomali che si trovano comunemente nei test del sangue. Tuttavia, ognuna di queste malattie può evolvere lentamente o rapidamente da anomalie molto sottili precedenti che dimostrano le caratteristiche classiche che aiutano nella diagnosi.

Talvolta, nelle fasi iniziali, ai medici è sufficiente fare riferimento alla condizione "indifferenziata", come ad una malattia vascolare del collagene o indifferenziata malattia del tessuto connettivo fino a quando i sintomi appaiono più definiti. Il cambiamento in una malattia più definibile può verificarsi nel corso degli anni o mai più accadere.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Anterolistesi
Si tratta della spondilolistesi più comune: interessa dal 3% al 7% della popolazione. Le vertebre maggiormente colpite sono la quarta e l...
Cruralgia
La cruralgia si verifica quando si avverte un un dolore che si irradia nella coscia, ovvero lungo il decorso del nervo crurale.
Osteopenia
L’osteopenia è un disturbo causato dalla diminuzione della densità minerale ossea, con un maggiore rischio di fratture.