Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Rabbia

Rabbia

Rabbia
Curatore scientifico
Dr. Antonio Silvestri
Specialità del contenuto
Microbiologia e virologia

Che cos'è la rabbia?

La rabbia è una malattia infettiva.

Quali sono le cause della rabbia?

La rabbia generalmente è causata da un virus appartenente al genere Lyssavirus.

Come si contrae la rabbia?

La rabbia la si può contrarre con il morso di un mammifero infetto mediante l'inoculo della saliva, contenente il virus in alta concentrazione.

Quali sintomi comporta la rabbia?

I sintomi della rabbia sono:

  • febbre
  • cefalea
  • mialgia
  • parestesia nella sede del morso
  • idrofobia
  • irascibilità

Qual è il trattamento per la rabbia?

La rabbia viene trattata mediante un vaccino che può essere somministrato prima di un'infezione o dopo una sospetta inoculazione del virus.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Botriocefalosi
La botriocefalosi è una malattia di genere parassitario, che insorge a causa del pesce crudo contaminato. In particolar modo è più sogget...
Anchilostomi
Con questo nome si indicano dei parassiti, che infettano polmoni ed intestino tenue. Questi parassiti entrano in contatto con l’uomo attr...