Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Radicolite

Radicolite

Radicolite
Curatore scientifico
Dr. Leila Turnava
Specialità del contenuto
Neurologia

Che cos'è la radicolite?

La radicolite è un dolore che si irradia lungo le vie nervose a causa di infiammazione delle radici dei nervi spinali. 

La radicolite (o meglio radicolopatia e neuropatia radicolare), è solitamente causata da sindrome da compressione nervosa al livello della radice (la più comune l'ernia del disco o discopatia)

Quali sono le cause della radicolite?

La radicolite è dovuta a:

  • compressione da parte di tumori
  • malattie vertebrali
  • ernie del disco intervertebrale

Quali sono i sintomi della radicolite?

I sintomi più comuni della radicolite includono, in ordine di frequenza:

  • sensitivi
  • motorio sensitivi
  • solo motorie (piu rari)

In caso di compressione importante può provocare perdità assonale con denervazione; all'esame neurologico spesso presenti:

  • segni di Lasegue e Wasserman (arti inferiori) 
  • riduzione dei riflessi profondi
  • dolore forte e violento (spesso presente)
  • iperestesia
  • parestesia
  • piede cadente

Quali sono le zone maggiormente colpite da radicolite?

Se la radicolite colpisce i nervi cervicali del collo le parti interessate sono:

  • spalle
  • braccia
  • mani

Se, invece, è colpito il nervo lombare nella parte bassa della schiena le zone interessate sono:

  • glutei
  • gambe
  • piedi

Come si diagnostica la radicolite?

Poiché la radicolite può essere causata da tumori spinali, fratture e pressione sui nervi spinali, è spesso diagnosticata quando il paziente è in cerca di cure per un altro problema.

Quali sono i trattamenti per la radicolite?

La terapia per la radicolite può essere chirurgica e non chirurgica. I trattamenti non chirurgici prevedono:

  • terapia del caldo o del freddo
  • esercizi di rafforzamento muscolare
  • farmaci anti-infiammatori
  • terapia fisica
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Cefalea
La cefalea è una tipologia di mal di testa e può essere di due generi, primaria e secondaria. 
Disartria
La disartria è un disordine della parola. Deriva da una alterazione dei movimenti dei muscoli che permettono di parlare correttamente, tr...
Insonnia
L'insonnia è la percezione di un sonno insufficiente o di scarsa qualità.