Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Rinolalia

Rinolalia

Rinolalia
Curatore scientifico
Dr. Francesco Asprea
Specialità del contenuto
Otorinolaringoiatria

Che cos'è la rinolalia?

La rinolalia è una patologia caratterizzata da un'alterazione del timbro vocale che risulta essere nasale.

Quanti tipi di rinolalia esistono?

La rinolalia può essere di tre tipi:

  • chiusa posteriore
  • chiusa anteriore
  • aperta

Nei primi due casi vi è una mancanza patologica della risonanza nasale, nel caso in cui si tratti di rinolalia aperta, invece, vi è una iper-risonanza nasale patologica.

Quali sono le cause di rinolalia?

Nel caso in cui si sia affetti da rinolalia chiusa, le cause organiche sono la riduzione del lume e dell’apertura della nasofaringe e delle fosse nasali; nel caso in cui si sia affetti da rinolalia aperta le cause sono il parlare fra cavità faringea, orale, nasale, nasofaringea e cavità paranasali. Vi possono essere anche delle cause di natura funzionale tra le quali spiccano la mancanza delle contrazioni del velo palatino durante la fonazione e l'articolazione vocale in presenza di normale anatomia e motilità degli organi interessati alla risonanza nasale.

Quali sono i sintomi di rinolalia?

I principali sintomi di rinolalia sono:

  • voce con timbro nasale
  • riduzione dei rumori orali articolari
  • fuoriuscita di liquido dal naso quando si beve
  • rumori nasali nell'articolazione vocale delle consonanti
  • le consonanti nasali M, N, NG assomigliano a B, D, e G

Qual è il trattamento per la rinolalia?

Il trattamento per la rinolalia può essere farmacologico oppure chirurgico. Nel caso in cui le cause siano funzionali si ricorre alla terapia foniatrica e alla logopedia, e alla terapia per la funzionalità tubarica.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Mal di gola
Il mal di gola è comunemente associato al dolore nella deglutizione. Il mal di gola può essere causato da un'infiammazione della faringe,...
Disfagia
La disfagia è il termine medico per indicare la difficoltà di deglutizione.
Otite
L’otite è un’infiammazione, acuta o cronica, che interessa l’orecchio. Vi sono due forme principali: esterna o interna.