Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Sindrome Di Eisenmenger

Sindrome di Eisenmenger

Curatore scientifico
Dr. Domenico Miceli
Specialità del contenuto
Cardiologia

Quali sono i sintomi?

I sintomi della sindrome di Eisenmenger possono essere vari:

  • cianosi
  • numero elevato di globuli rossi
  • punte delle dita deformi o gonfie
  • svenimento 
  • insufficienza cardiaca
  • anomalie del ritmo cardiaco
  • emorragie
  • tosse emorragica
  • carenza di ferro
  • infezioni (endocardite e polmonite)
  • problemi renali
  • ictus
  • gotta
  • calcoli biliari

Quali sono le cause della sindrome di Eisenmenger?

La sindrome di Eisenmenger può essere causata da una serie di difetti cardiaci congeniti.

Come di cura la sindrome di Eisenmenger?

È possibile ricorrere alla chirurgia, senza particolari complicazioni, se il difetto cardiaco insorgente è diagnosticato prima che causi una grave ipertensione polmonare. Infine, il trapianto è considerato un'opzione terapeutica finale e indicato solo per i pazienti con una prognosi non buona. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Cuore polmonare
Il cuore polmonare è un disturbo cardiaco molto grave, che si manifesta con ipertrofia del miocardio ed è causato da una disfunzione a ca...
Arteriopatia periferica
L’arteriopatia periferica è una malattia dell'apparato circolatorio caratterizzata dal progressivo restringimento delle arterie, con cons...
Bradicardia
La bradicardia è un sintomo caratterizzato da una frequenza cardiaca che rimane al di sotto del range di normalità.