Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Ciclo Instillazioni Endovescicali

Ciclo instillazioni endovescicali

Curatore scientifico
Dr. Andrea Militello
Specialità del contenuto
Urologia

Cos'è il ciclo instillazioni endovescicali?

Il ciclo instillazioni endovescicali consiste nelle somministrazioni in vescica, mediante un catetere vescicale di piccolo calibro, di un farmaco secondo diversi schemi. Lo scopo di tale terapia è quello di prevenire la recidiva di tumore vescicale superficiale.La procedura non è dolorosa; il disagio è legato all’introduzione del catetere in vescica. La procedura in toto richiede meno di cinque minuti.

Come ci si prepara per il ciclo instillazioni endovescicali?

Per il ciclo instillazioni endovescicali il paziente deve presentarsi nel luogo e all’ora indicata dal medico, munito della tessera sanitaria senza impegnativa del medico curante; la prestazione viene eseguita in regime di Day Hospital.L’indicazione alla terapia viene data dallo specialista urologo del reparto alla consegna dell’esame istologico.

Come si svolge il ciclo instillazioni endovescicali?

Per il ciclo instillazioni endovescicali il paziente deve presentarsi alla prima instillazione con l’esito di esame urine ed urinocoltura recenti (1 mese di validità).Ad ogni instillazione è necessario presentarsi con la vescica vuota. Non è richiesta alcuna profilassi antibiotica né il digiuno.Il farmaco andrà tenuto in vescica circa 2 ore e non di più, quindi il paziente potrà poi urinare.All’atto della prima instillazione il paziente viene informato degli effetti collaterali specifici del farmaco somministrato e delle norme comportamentali.Al termine del ciclo di instillazioni il medico responsabile provvede a programmare i controlli per il follow-up della malattia.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Urografia
L'urografia è l'esame radiologico che permette lo studio dei reni, degli ureteri e della vescica, esso utilizza raggi X e un farmaco (il ...
ago-biopsia prostatica transrettale ecoguidata
L’ago-biopsia prostatica transrettale ecoguidata è un'indagine di scelta per la diagnosi del carcinoma prostatico, questa ha avuto, con l...
Biopsia prostatica
La biopsia prostatica è una procedura indispensabile per escludere o confermare la diagnosi di carcinoma prostatico in caso di sospetto c...