Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Rene Artificiale

Rene artificiale

Rene artificiale
Curatore scientifico
Dr. Giancarlo Marinelli
Specialità del contenuto
Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia

Che cos'è un rene artificiale?

Un rene artificiale è un dispositivo medico utilizzato per il trattamento di patologie che interessano i reni.

Qual è lo scopo di un rene artificiale?

Lo scopo del rene artificiale è quello di riprodurre l’attività del rene ovvero di eliminare le scorie azotate in eccesso e di conservare inalterato l’equilibrio dell’acqua e dei sali e il pH dei liquidi organici.

In quali casi si ricorre ad un rene artificiale?

Il rene artificiale viene utilizzato negli stati di insufficienza renale acuta o cronica.

Com'è fatto un rene artificiale?

Un rene artificiale è costituito da una membrana sulla quale viene fatto scorrere il sangue e sulla cui faccia opposta scorre un liquido di purificazione.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Dialisi peritoneale
La dialisi peritoneale serve a rimuovere i prodotti di scarto dal sangue quando i reni sono impossibilitati a svolgere la loro funzione.
Litotrissia
La litotrissia è la tecnica che utilizza il litotritore, uno strumento che genera onde d'urto acustiche ad alta energia; essa viene utili...
Nefrostomia
Nefrostomia è un termine volto ad indicare un intervento chirurgico che si avvale dell'ausilio di un tubo che perfora la pelle per giunge...