Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Litrotrissia

Litotrissia

Curatore scientifico
Dr. Andrea Militello
Specialità del contenuto
Nefrologia Urologia

Che cos'è la litotrissia?

La litotrissia è una procedura medica che utilizza le onde d'urto per rompere i calcoli nel rene, nella vescica e nell'uretere.

Qual è lo scopo della litotrissia?

La litotrissia è volta alla rimozione dei calcoli renali.

Quanti tipi di litotrissia esistono?

Esistono due tipi di litotrissia:

  • extracorporea
  • intracorporea

In cosa consiste la litotrissia extracorporea?

La litotrissia extracorporea consiste nell'utilizzo del litotritore che produce un fascio d'onde d'urto le quali si infrangono sulla superficie solida dei calcoli provocandone la frantumazione.

In cosa consiste la litotrissia intracorporea?

La litotrissia intracorporea frantuma i calcoli utilizzando un apparecchio che genera onde d'urto a distanza ravvicinata dal calcolo, quindi direttamente all'interno del paziente.

In quali casi non bisogna sottoporsi alla litotrissia?

La litotrissia è sconsigliata nelle seguenti condizioni:

  • gravidanza
  • infezione non trattata delle vie urinarie
  • difetti della coagulazione
  • obesità
  • scoliosi grave

La litotrissia è sconsigliata anche durante l'assunzione di farmaci anticoagulanti e antiaggreganti.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Cistectomia
È un intervento chirurgico con in quale si rimuove tutta o in parte la vescica. Di solito viene usata nella cura del cancro.
D-mannosio
Il D-mannosio è un integratore completamente naturale, assunto quando si hanno problemi di cistite.
Diuretici
I diuretici sono farmaci con proprietà antipertensive: incrementano infatti la quantità di acqua e sale da espellere dal corpo attraverso...