60 nomi femminili greci e i loro significati

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 16 Agosto, 2023

nomi-greci-femminili

Quali sono i nomi greci femminili più belli e quali sono i loro significati? Da quelli che richiamano le dee dell'Olimpo a quelli che appartengono alla mitologia, passando per i nomi femminili di origine greca più diffusi, ecco tante idee da cui prendere spunto.

I più bei nomi femminili greci con significato

Il mondo greco, con i suoi richiami alla mitologia e le strette connessioni con le altre civiltà, è ricchissimo di nomi che, ancora oggi, vengono ampiamente utilizzati. Per chi è alla ricerca di nomi di origine greca femminili, eccone una carrellata insieme ad alcune informazioni sulla loro origine.

Asteria. Era una titanessa delle stelle cadenti. Il nome deriva dal greco astérios, "stellata" e Sant'Asteria è commemorata il 10 agosto.

Irene. Nella mitologia greca ricorda la dea della pace, ovvero la figlia di Zeus e di Temi, una delle Ore. Deriva infatti da Eiréne, che in greco significa "pace". La maggior parte delle persone che portano questo nome festeggiano l'onomastico il 5 aprile, quando la Chiesa ricorda santa Irene, martire a Tessalonica.

Gaia. Nome greco che significa “terra”.

Kora. È la variante del greco Kore, che significa “fanciulla”.

Maia. Maia è la ninfa figlia di Atlante, amata da Zeus e madre di Ermes. A Roma personificava il risveglio della natura in primavera.

Leda. In greco Leda significa "donna".

Melina. Deriva dalla parola greca che significa "miele".

Nikoleta. È la forma femminile del greco Nikolaos , che significa “conquistatore di popoli”.

Ellide. È la variante femminile di Elide, significa "nata nel o proveniente dall'Èlide".

Antheia. Nome greco che significa “fiore”.

Barbara. Nome greco derivato dalla forma femminile della parola barbaros, che un tempo era usata per indicare il parlare incomprensibile degli stranieri che ai greci suonava come “bar-bar”, quindi “strano”.

Chara. Nome greco che deriva dalla parola chiara, che significa “allegra”.

Chloe. Nome greco che significa “germoglio verde”.

Desdemona. È un nome letterario che deriva dalla parola greca dysdaimon, che significa “male stellato”.

Dorotea. Nome greco femminile che corrisponde al maschile Dorotheos, il quale significa “dono di Dio”.

Evgenia. È la forma moderna del greco Eugeneia, che significa “ben nata”

Nomi femminili della mitologia greca: le dee

Per chi è appassionato delle vicende degli dei dell'Olimpo, ecco i nomi mitologici greci femminili che richiamano alla mente il Pantheon olimpico:

Afrodite. È la dea dell’amore e della bellezza, che si credeva fosse nata dalla spuma del mare. Afrodite era sposata con il dio Efeso.

Anfitrite. Considerata la regina del mare, era la sposa di Poseidone, il dio dell’oceano.

Artemide. È la figlia maggiore di Zeus e di Leto, nonché la gemella di Apollo, dio della bellezza e delle arti. Artemide è la dea della caccia, del bosco, delle nascite e della verginità. 

Atena.  Tra i nomi femminili antica Grecia diffusi ancora oggi spicca quello di Atena, che era nata dalla testa di Zeus. È la dea della saggezza, delle scienze, della giustizia e della civilizzazione, nonché dea della guerra. 

Aura. Questo nome si riferisce alla dea della brezza e dell’aria fresca.

Circe. Maga e semidea della mitologia greca, Circe era figlia di Elio e della ninfa Perseide. Molto popolare nell’antica Grecia e citata anche da Omero ne L'Odissea.

Demetra. Figlia di Crono e di Rea, è la dea della fertilità, dell’agricoltura, della natura e delle stagioni dell’anno.  

Enio. È l'antica dea della guerra e compagna di Ares.

Eris. Dea della discordia e del confronto.

Stige. Dea del fiume Stige, nel quale gli dei facevano i propri giuramenti.

Armonia. Dea della concordia e dell’armonia.

Ecate. Dea della magia, delle streghe e dei bivi.

Era. Regina degli dei e sposa di Zeus, è la protettrice della famiglia e del matrimonio.

Estia. Dea del focolare, dell’ordine e della famiglia.

Ilizia. Dea dei parti e delle nascite. 

Iris. Iris è la personificazione dell’arcobaleno e messaggera dell’Olimpo. Ancora oggi è uno tra i nomi greci femminili antichi più diffusi e apprezzati.

Nemesi. Dea della retribuzione, dell’equilibrio e della vendetta.

Nike. È la dea della vittoria.

Nyx. Dea della notte.

Persefone. Persefone è la figlia di Demetra, nonché la regina dell’oltretomba e sposa di Ade, dio degli inferi.

Selene. Un altro dei nomi dell'antica Grecia femminili più utilizzati anche al di fuori dei confini ellenici. Selene è la dea della luna.

Tiche. Dea della fortuna.

Nomi femminili di origine greca ispirati alla mitologia

Questa selezione di nomi greci antichi femminili raggruppa i nomi di alcune delle più importanti protagoniste della storia e della mitologia greca:

Andromaca. Era la moglie di Ettore.

Andromeda. La principessa figlia di Cassiopea.

Antigone. Sorella di Eteocle e Polinice, nonché protagonista dell'omonima opera teatrale.

Arianna. La figlia del Re Minosse abbandonata dal principe Teseo.

Atalanta. Era una principessa dell’Arcadia.

Cassandra. Sorella di Ettore che vedeva il futuro.

Cassiopea. Una regina mitologica d’Etiopia.

Elena. Moglie del re Menelao e amante di Paride.

Elettra. Figlia del re Agamennone.

Fedra. Una regina mitologica di Atene.

Ifigenia. La figlia del re Agamennone.

Medea. Principessa della Colchide.

Olimpia. Il nome di un'antica città della Grecia.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Bebe e neonati

988 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Una bambina cinese
Nomi cinesi femminili: tutti i più belli

Una raccolta dei nomi cinesi femminili più belli da cui prendere spunto, scelti fra quelli più popolari oppure tra quelli con il significato più profondo.

Neonata su un lettino circondata da cuscini
Significato del nome Valentina: origini e caratteristiche

Scopri il significato del nome Valentina: tutti i dettagli sulle origini, le varianti, le interpretazioni e la personalità associata.