Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 5 Cause Di Dolore All Anca Nelle Donne

5 cause di dolore all’anca (nelle donne)

Tania Catalano | Biologa

Ultimo aggiornamento – 18 Marzo, 2019

5 cause di dolore all’anca (nelle donne)

Purtroppo, come per altri tipi di dolore cronico, le donne tendono a soffrire di dolore all’anca in modo più marcato rispetto agli uomini. Anche in questo caso, determinare la causa corretta è la chiave per ottenere il miglior trattamento possibile – dunque il miglior risultato.

Infatti, il dolore all’anca nelle donne può derivare dall’usura, dallo sforzo eccessivo dell’articolazione e da altre cause. Scopriamo insieme le cause più comuni.

Arrivare a una diagnosi certa

Quando si soffre di dolore all’anca, il primo passo verso una diagnosi corretta è confermare che sia effettivamente l’anca il problema.

«Molte donne che riferiscono di soffrire di dolore all’anca, hanno in realtà dolore al lato della parte superiore della coscia o del gluteo superiore o potrebbero avere dolore lombaresostiene la dr.ssa Stephanie E. Siegrist, medico chirurgo ortopedico a Rochester e portavoce dell’American Academy of Orthopaedic Surgeons, che ha chiarito il punto esatto del dolore quando a essere coinvolta è l’anca – Il dolore all’anca si sente spesso all’inguine o all’esterno dell’anca, direttamente sopra il punto in cui si trova l’articolazione».

Cause del dolore all’anca nelle donne

Tra le cause più comuni di dolore all’anca nelle donne ci sono:

  1. Artrite – Nelle donne il dolore cronico dell’anca è spesso dovuto all’artrite, in particolare all’osteoartrite, che colpisce molti individui ormai avanti con l’età. “La testa del femore, giuntura sferica, inizia a consumarsi” – ha infatti affermato Siegrist. Il dolore da artrite si localizza molto spesso nella parte anteriore della coscia o nell’inguine, a causa della rigidità o del gonfiore dell’articolazione.
  2. Fratture dell’anca – Le fratture dell’anca sono comuni nelle donne anziane, specialmente per chi soffre di osteoporosi. I sintomi di una frattura dell’anca includono dolore quando ci si mette in piedi, si solleva o ci si regge sulla gamba.
  3. Tendiniti e borsiti – Molti tendini intorno all’anca collegano i muscoli all’articolazione: questi possono facilmente infiammarsi se usati eccessivamente o impiegati in attività faticose. Una delle cause più comuni di tendinite all’articolazione dell’anca è la sindrome della banda ileo-tibiale, quella striscia di tessuto che va dal bordo esterno del bacino verso l’esterno del ginocchio. Un’altra causa comune di dolore all’anca nelle donne è la borsite. L’articolazione dell’anca possiede infatti cuscinetti pieni di liquido, che attutiscono la parte ossuta dell’anca che si trova vicino alla superficie. Come i tendini, queste borse possono infiammarsi o irritarsi a causa dell’uso eccessivo e causare dolore ogni volta che si sposta l’articolazione dell’anca.
  4. Ernia – Nell’area inguinale, le ernie femorali e inguinali – a volte indicate come ernie dello sport – possono causare dolore all’anca anteriore (frontale) nelle donne. Le donne incinte possono essere sensibili alle ernie inguinali a causa della maggiore pressione sulla parete dell’addome.
  5. Problemi ginecologici e schiena – “Il dolore dell’anca nelle donne può avere anche cause ginecologiche” – ha spiegato Siegrist. È importante escludere, intanto, che il dolore sia causato da artrite, borsite o tendinite. A seconda dell’età e di altri problemi di salute, il dolore all’anca potrebbe provenire da qualche disturbo ginecologico, aspetto da approfondire con il proprio medico curante e con uno specialista, una volta certi che non esistono altre cause che possano causare il dolore. Infatti l’endometriosi (disturbo che si verifica quando il rivestimento dell’utero cresce altrove al di fuori dell’utero stesso) può causare dolorabilità pelvica, che alcune donne descrivono come dolore all’anca. “Il dolore dalla schiena e dalla colonna vertebrale può anche essere sentito intorno ai glutei e ai fianchi – ha affermato Siegrist – La sciatica colpisce in genere un lato del corpo e può causare dolore alla parte posteriore dell’anca destra o sinistra – il dolore da sciatica può iniziare nella parte bassa della schiena e viaggiare fino ai glutei e alle gambe”.

Dolore all’anca: cosa fare?

Il trattamento per il dolore dell’anca dipende, come sempre, dalla diagnosi.

Generalmente, il dolore causato da un uso eccessivo o da infortuni sportivi viene spesso trattato con farmaci anti-infiammatori da banco. Per evitare infortuni, è importante un buon riscaldamento muscolare prima dell’esercizio e indossare abbigliamento adeguato, soprattutto scarpe di buona qualità quando si corre.

Se alcune attività o un utilizzo eccessivo dell’articolazione provocano dolore all’anca, queste vanno interrotte per evitare di aggravare il disturbo. L’eccesso di peso può mettere sotto pressione l’articolazione dell’anca: perdere chili può dare sollievo e aiutare a evitare ulteriori problemi.

Alcune cause di dolore all’anca, come fratture o ernie, possono richiedere un intervento chirurgico.

Mostra commenti
Parodontite e Alzheimer: un legame c’è, ma niente panico
Parodontite e Alzheimer: un legame c’è, ma niente panico
Depressione? Il rischio è più alto per le donne che lavorano (più di 55 ore alla settimana)
Depressione? Il rischio è più alto per le donne che lavorano (più di 55 ore alla settimana)
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Omocisteina alta: quando il nostro cuore è a rischio
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Parodontite: un campanello di allarme per l’artrite reumatoide
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Dentifricio sui brufoli: ma funziona davvero?
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne
Isteroscopia diagnostica: un esame utile per tutte le donne