icon/back Indietro Esplora per argomento

Perché non dovremmo mai buttare i fondi del caffè (vi ringrazierà la vostra pelle)

Cristina Grassi | Blogger

Ultimo aggiornamento – 02 Luglio, 2018

I benefici dei fondi del caffé

Il caffè, bevanda dolce e allo stesso tempo amara e misteriosa, seducente al punto da far credere che nei suoi fondi fosse possibile leggere il futuro, ha attratto l’attenzione di molti, sin dalla sua scoperta.

Ma sapevi che i suoi benefici non sono solo quelli della bevanda? I fondi del caffè, infatti, vengono utilizzati soprattutto nella cosmesi fai-da-te.

I benefici del caffè, noti sin dai tempi più antichi

Le prime piante di caffè, dalle quali si raccolgono i chicchi che vengono macinati per ottenere questa gustosa bevanda, sembrano provenire da Caffa, in Etiopia, per essere poi portate nello Yemen tra il XIII e il XIV secolo. Le piante di caffè si diffusero nel nord lungo la costa orientale del Mar Rosso per arrivare poi alla Mecca e Medina (Arabia). Fin dal XVI secolo l’Egitto divenne il fulcro principale nella storia di diffusione di questi preziosi chicchi. È qui, infatti, che il caffè veniva smistato ed esportato in tutte le parti del mondo.

Il caffè divenne poi una bevanda molto popolare e nel 1554 a Istanbul sorsero le prime caffetterie. Per iniziare in modo positivo la giornata, molti di noi hanno bisogno di una buona tazza di caffè che dia l’energia necessaria per affrontare la vita frenetica di tutti i giorni. Se non si esagera, il caffè può portare benefici al nostro organismo grazie alla ricchezza nutrizionale.

Questa popolare bevanda è ricca di antiossidanti, protegge il fegato, aumenta i livelli di energia, diminuisce il diabete di tipo 2, mantiene la salute cerebrale e stimola il sistema immunitario. Non solo. Le persone che consumano caffè in quantità moderata soffrono meno di depressione o di emozioni negative.

Caffè, alleato della bellezza

Oltre ad essersi dimostrato un grande aiuto per combattere la cellulite e l’accumulo di cellule morte, il caffè, se applicato sul viso, favorisce la circolazione e protegge dalla comparsa precoce di rughe e macchie.

Con il caffè è possibile preparare maschere e scrub ottime per mantenere la pelle in salute e luminosa. La caffeina riduce il gonfiore del viso, riduce l’umidità della pelle, la rende liscia e rassodata.

Gli scrub per la pelle sono creati con i fondi del caffè e l’aggiunta di semplici e facilmente reperibili ingredienti. I più comuni sono:

  • Latte
  • Olio di cocco
  • Yogurt

Altra ottima ricetta per uno scrub efficace è la miscela creata amalgamando un cucchiaio di caffè e alcuni fondi già utilizzati, da abbinare ad abbondante zucchero di canna, a un filo di olio di oliva, a un cucchiaio di cannella e a uno di noce moscata in polvere.

Il caffè è un grande alleato di bellezza della pelle, ma anche dei nostri capelli. Tutte le persone con capelli scuri possono utilizzare i fondi raffreddati di caffè per ravvivare i riflessi: il colore della capigliatura risulterà così più lucido e splendente. Preparare una maschera al caffè per capelli è davvero semplicissimo: diluite i fondi avanzati con un po’ di acqua tiepida, mescolando bene il tutto fino a che il composto non sarà di media densità.

Olio e latte di cocco con fondi di caffè: un mix di bellezza con tre semplici ingredienti

Olio di cocco, ancor meglio se extravergine, mescolato con i fondi di caffè è lo scrub ideale per idratare la pelle del viso e donarvi lucentezza.

Se lo scrub viene realizzato con il latte di cocco combatte invece le macchie della pelle dovute all’invecchiamento, e ridona elasticità e lucentezza all’epidermide.

Una volta ultimata la preparazione della maschera al caffè, si consiglia di applicarla sul viso e lasciarla in posa per circa 20 / 30 minuti. Trascorso questo periodo di tempo, è tempo di rimuovere lo scrub con le dita inumidite e facendo movimenti circolari. Infine, bisogna rimuovere la miscela in eccesso con dell’acqua tiepida.

Chi l’avrebbe pensato che un ingrediente tanto comune come i fondi di caffè fossero così utili. La prossima volta che prepari la moka, ricordati di non buttare via i fondi!

Prova a fare uno scrub con i fondi del caffè per avere una pelle morbida, idratata e luminosa.

Condividi
Cristina Grassi | Blogger
Scritto da Cristina Grassi | Blogger

Comunicazione, lingue straniere e traduzione sono la mia passione. Traduttrice e scrittrice di professione, durante il tempo libero adoro trascorrere il tempo con la mia famiglia e dedicarmi alla lettura.

a cura di Dr.ssa Elisabetta Ciccolella
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Cristina Grassi | Blogger
Cristina Grassi | Blogger
in Salute

66 articoli pubblicati

a cura di Dr.ssa Elisabetta Ciccolella
Contenuti correlati
maschera al carbone e black mask fai da te
Maschera al carbone: perché dovremmo provarla (prima dell’estate)

Se la Pelle del Viso appare lucida – e con quale imperfezione di troppo! – provate una Maschera al Carbone. Ecco perché.

Come produrre collagene: i rimedi naturali oltre gli integratori
Collagene: i rimedi naturali per stimolarne la produzione (e dire addio alle rughe)

È il normale ciclo della vita: con l’Invecchiamento, i livelli di Collagene nella Pelle, ossa e muscoli diminuiscono. Attenzione! Questo processo inizia a partire dai 25 anni. Dunque, Come Produrre Collagene? Leggi qui per saperlo.

icon/chat