Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Camminare 20 minuti al giorno allunga la vita

Camminare 20 minuti al giorno allunga la vita

Ultimo aggiornamento – 23 aprile, 2018

camminare
Indice

Non serve solo a dimagrire: camminare è un vero e proprio salvavita.
Sì, perché la sedentarietà causa il doppio dei decessi rispetto all’obesità. Basti pensare che in Europa, 337.000 dei 9,2 milioni dei decessi sono collegati a problemi di sovrappeso, mentre il doppio sembra essere collegato alla mancanza di esercizio fisico.

Lo rivela uno studio condotto dall’Università di Cambridge e pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition. Tuttavia, un po’ di esercizio a livello sostenuto, come una vivace camminata di 20 minuti ogni giorno, è sufficiente a ridurre il rischio di morte precoce del 30 per cento.

Riduzione di malattie cardiovascolari e tumori

Per lo studio, i ricercatori hanno raccolto i dati relativi a 334 mila uomini e donne, misurandone per 12 anni altezza, peso, circonferenza vita e i vari livelli di attività fisica.

Il risultato è stato sorprendente: una moderata quantità di attività fisica, rispetto alla completa inattività, è stata la chiave per ridurre le probabilità di morte prematura. Confrontando le percentuali dei decessi, si è osservato che quelli dovuti a sedentarietà erano il doppio di quelli dovuti all’obesità. I ricercatori hanno riscontrato che la maggiore riduzione del rischio di morte precoce si evidenziava contrapponendo il gruppo degli “inattivi”, che oltre al lavoro non svolgevano nessun’altra attività, a quello dei “moderatamente inattivi”, che invece riuscivano a combinare il lavoro con alcun tipo di attività fisica, seppur moderata.

In particolare, i ricercatori, guidati dal professor Ulf Ekelund, hanno stimato che bruciare tra le 90 e le 110 calorie al giorno con esercizio fisico riduce il rischio di morte dal 16 al 30 per cento. Come sottolinea Samantha Heller, nutrizionista e fisiologa presso il New York University Medical Center, l’esercizio aerobico attiva il sistema immunitario del corpo, fa funzionare meglio la mente, aumenta l’energia, rafforza i muscoli e le ossa e riduce il rischio di malattie croniche, come malattie cardiache, cancro e diabete.

Fare esercizio è d’obbligo

Il messaggio è chiaro: l’attività fisica svolge un ruolo fondamentale per il nostro benessere. Piccoli cambiamenti nel nostro stile di vita, come ritagliarci uno spazio quotidiano per il movimento, possono aiutarci a vivere meglio e più a lungo.

Mostra commenti
Allarme influenza in Puglia: gravi molti pazienti
Allarme influenza in Puglia: gravi molti pazienti
Avocado, la nuova arma contro il colesterolo
Avocado, la nuova arma contro il colesterolo
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Le 6 malattie più difficili da diagnosticare
Le 6 malattie più difficili da diagnosticare
Lo zaino pesante del tuo bambino causa davvero problemi alla schiena?
Lo zaino pesante del tuo bambino causa davvero problemi alla schiena?
Quell’assurda inclinazione dell’uomo a fare del male
Quell’assurda inclinazione dell’uomo a fare del male
Che cos’è l’alluce valgo?
Che cos’è l’alluce valgo?