Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Grave Mal Di Testa

Mal di testa in gravidanza? Ecco quando preoccuparsi

Simone Ravasi | Studente di medicina

Ultimo aggiornamento – 30 Novembre, 2015

Mal di testa in gravidanza? Ecco quando preoccuparsi

Se una donna con una pressione sanguigna alta, senza una pregressa storia di emicrania, comincia a sviluppare il mal di testa ingravescente, potrebbe essere a rischio di complicanze durante la gestazione.

Chi lo dice?

Lo studio riguardo al mal di testa cronico durante la gravidanza è stato condotto da un team della Yeshiva University, presso il Montefiore Health System and Albert Einstein College of Medicine. Lo studio, il più ampio del suo genere, è stato pubblicato online sulla rivista Neurology.

I mal di testa durante la gravidanza sono abbastanza comuni, ma non è sempre facile distinguere una pregressa storia di mal di testa da una nuova insorgenza a causa delle complicanze della gravidanza”, ha affermato Matthew Robbins, medico primario presso il Montefiore Headache Center e primario di neurologia presso l’ospedale di Montefiore.

Il nostro studio suggerisce ai medici di prestare attenzione quando una donna gravida presenta forti mal di testa, specialmente se la pressione sanguigna è alta”. Le pazienti che presentano questo disturbo dovrebbero essere indirizzate velocemente da un neurologo per una visita approfondita per scongiurare eventuali complicanze, anche gravi.

Tra le principali complicanze troviamo la preclampsia (prima chiamata tossiemia), la quale insorge nel secondo o terzo trimestre della gravidanze e può essere correlata a una anormale interazione dei vasi sanguigni che vascolarizzano la placenta. Tra i sintomi troviamo la pressione arteriosa elevata, mal di testa, vista offuscata e dolore addominale, alle volte può tuttavia essere asintomatica. In base all’età del feto cambiano i tipi di trattamenti che vanno dal semplice riposo a letto fino alla necessità di indurre il parto prima del termine per scongiurare effetti negativi.

Il dottor Robbins e colleghi hanno analizzato i risultati di ogni gestante con mal di testa. Lo studio ha interessato 140 donne con età media di 29 anni.

La maggior parte delle donne, 91, aveva un mal di testa primario. Il 51% delle pazienti ha mostrato di avere una elevata pressione sanguigna dovuta alla gravidanza e un 38% di donne la preclampsia.

Risulta quindi che il fattore determinante per il mal di testa secondario sia l’elevata pressione sanguigna.

 

Mostra commenti
Cosa sai del Mycoplasma genitalium?
Cosa sai del Mycoplasma genitalium?
Sindrome di Down: conoscerla in gravidanza
Sindrome di Down: conoscerla in gravidanza
Articoli più letti
Cisti? A volte sono i reni ad essere colpiti
Cisti? A volte sono i reni ad essere colpiti
La dieta per chi soffre di creatinina alta
La dieta per chi soffre di creatinina alta
Come misurare la glicemia (in modo autonomo)
Come misurare la glicemia (in modo autonomo)
Le analisi del sangue mostrano IgE alte? Le cause a cui dovremmo fare attenzione
Le analisi del sangue mostrano IgE alte? Le cause a cui dovremmo fare attenzione