Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Miocardite virale: prima causa di morte improvvisa per gli uomini sotto i 40 anni

Miocardite virale: prima causa di morte improvvisa per gli uomini sotto i 40 anni

La miocardite virale è una malattia insidiosa, che può avere origine dal virus dell’influenza o da altri virus dell’apparato respiratorio. A volte, infatti, questi virus sono in grado di infettare anche il muscolo cardiaco, causando patologie lievi o fulminanti, tanto da essere la prima causa di morte improvvisa negli uomini sotto i 40 anni.

Cos’è la miocardite?

Con il termine miocardite si indica una infiammazione del muscolo cardiaco, in particolare dello strato intermedio del cuore, chiamata miocardio e può essere causata da una varietà di fattori, quali alcuni farmaci, patologie sistemiche, esposizione a tossine, meccanismi autoimmuni e infezioni virali.

Quest’ultima è la causa più comune. In molti casi, questa infezione viene curata dal sistema immunitario senza lasciare conseguenze e causare grossi sintomi. Talvolta, l’infezione può essere più acuta e compromettere la funzionalità del cuore, obbligando a ricorrere a un dispositivo di assistenza ventricolare.

Nei casi più gravi, invece, il sistema immunitario non riesce a sconfiggere il virus o attacca esso stesso le proteine del cuore durante il tentativo di difesa. Il paziente sviluppa quindi una miocardite cronica, che col tempo può evolvere verso una cardiomiopatia dilatativa, spesso guaribile solo con il trapianto. Secondo le statistiche, un caso di cardiomiopatia su tre deriva da un’infezione virale.

Nei casi più lievi la miocardite può essere asintomatica o causare solo una sensazione di malessere generale, mentre in quelli più gravi può portare:

  • febbre
  • dolore toracico
  • aritmie cardiache
  • difficolta respiratoria

E ancora:

  • ritenzione di liquidi
  • gonfiore
  • stanchezza
  • perdita di coscienza

Le cause dell’infiammazione del muscolo cardiaco

La miocardite riconosce diverse cause:

  • Infezioni virali. La causa più comune di miocardite è un’infezione virale del muscolo cardiaco. I virus invadono il miocardio e provocano un’infiammazione locale con attivazione del sistema immunitario. Durante e dopo l’infezione virale, infatti, il sistema immunitario può attaccare la miosina cardiaca e infliggere un danno al miocardio. Questa risposta immunitaria va a stabilire il quadro clinico della miocardite. I virus che possono causare la malattia infiammatoria del miocardio sono: adenovirus, parvovirus B19, coxsackievirus, enterovirus, HIV, virus di Epstein-Barr, virus della rosolia, poliovirus, citomegalovirus, virus varicella-zoster (HHV-3) e herpesvirus umano 6 (HHV-6).
  • Infezioni batteriche. In alcune persone con difterite, una tossina prodotta dal Corynebacterium diphtheriae causa una forma di miocardite che rende il muscolo cardiaco flaccido e ingrossato. La miocardite batterica può essere provocata anche da patogeni quali: Brucella, Leptospira, Neisseria gonorrhoeae, Haemophilus influenzae, Actinomyces, Tropheryma whipplei, Vibrio cholerae e Rickettsia.
  • Malattia di Chagas. La malattia può essere provocata dall’infezione del protozoo Trypanosoma cruzi, trasmesso da una puntura d’insetto. Il patogeno causa la malattia di Chagas. Dopo la prima infezione, circa un terzo dei pazienti affetti sviluppa una forma di miocardite cronica (a lungo termine).
  • Malattie infiammatorie. Queste includono il lupus eritematoso sistemico, la sarcoidosi e altre malattie autoimmuni, come la sclerodermia e le vasculiti sistemiche (esempio: sindrome di Churg-Strauss e granulomatosi di Wegener).
  • Sostanze tossiche.
  • Abuso di alcool.
  • Alcuni farmaci: doxorubicina (o adriamicina), antracicline, chemioterapici e antipsicotici (ad esempio: clozapina).
  • Agenti fisici: scossa elettrica, iperpiressia, esposizione alle radiazioni.
  • Rigetto dopo un trapianto di cuore.

Come si cura la miocardite?

Antibiotici, farmaci diuretici e inotropi sono tra i trattamenti più comuni. Le ricerche condotte negli ultimi anni hanno dimostrato una scarsa utilità degli immunosoppressori, tranne per la miocardite a cellule giganti. Gli immunosoppressori tradizionali, dalla ciclosporina, alla ciclofosfamide non risultano efficaci in tutte i casi di danno autoimmune. Addirittura, in modelli sperimentali di miocardite si è potuto dimostrare che alcune forme immunopatogenetiche sono del tutto resistenti a questi farmaci.

Per le infezioni virali persistenti l’interferone beta si è invece dimostrato in grado di migliorare la funzionalità cardiaca.

Gli studi per comprendere i meccanismi molecolari alla base della malattia e sviluppare cosi terapie più efficaci sono ancora in corso.

Si cerca di capire perché, ad esempio, sia più comune nei maschi: si ipotizza che il testosterone promuova delle risposte autoimmuni che danneggiano il cuore, mentre nelle donne gli estrogeni eserciterebbe un effetto protettivo sia nei confronti delle infezioni virali che delle reazioni autoimmuni a livello cardiaco.

Ciò che emerge dallo studio, dunque, è la necessità di non sottovalutare il valore della prevenzione che, nel caso di malattie cardiache, può davvero fare la differenza!

comments powered by Disqus