icon/back Indietro Esplora per argomento

Cani che rimangono piccoli: le razze consigliate

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 16 Dicembre, 2022

Ecco una lista di cani che restano piccoli

Quali sono i cani che rimangono piccoli anche dopo esser diventati adulti? Teneri, socievoli, ma anche protettivi e dalle forti personalità. Amano la compagnia dei familiari e la comodità di casa che sentono come il loro regno. 

Sono diverse le razze consigliate per chi sta cercando proprio questo genere di cani

Ne parliamo in questo articolo.

Razze di cani che restano piccoli

Quando si vive in un piccolo appartamento, si deve tener conto degli spazi da condividere sia con le persone che con gli oggetti e i mobili della casa. Bisogna trovare posto per tutto, compreso il cane. 

Chi ama questa specie animale, ne vuole e ne cerca la compagnia, l’affetto, ma anche il benessere. Sì, perché il cane diventa uno di noi, parte della famiglia, una presenza la cui assenza si avverte subito

Ecco, allora, perché quando desideriamo ospitare l’amico a 4 zampe nel nostro spazio ristretto, la scelta ricade sulle razze di cani che rimangono piccoli anche dopo aver raggiunto l’età adulta.

Ma i cani di piccola taglia non sono solo teneri e belli. Tante razze hanno una storia alle spalle che li vede ambientati in contesti particolari. Giusto per dare l’idea, inizialmente i Terrier avevano anche il compito di stanare gli animali durante la caccia. 

Vediamo quali sono queste razze considerate cani da compagnia secondo la classificazione della FCI (Federazione Cinologica Internazionale).

Yorkshire Terrier

Razze di cani piccoli: Yorkshire

Una delle razze di cani che rimangono piccoli, talmente piccoli che riescono a entrare anche in una borsa. Nella media, uno Yorkshire pesa circa 7 chili per un’altezza di 18-20 cm. È il classico cane da salotto, tenero, affettuoso, ma anche energico e temerario, pronto a proteggere il suo territorio dagli estranei.

Bulldog francese

Anche il Bulldog francese resta piccolo e vive bene in appartamento. Non solo per le sue dimensioni, ma anche per la sua nota pigrizia e predilezione per il divano, per la sua indole affettuosa e giocosa. È davvero molto semplice affezionarsi a questo cane. Muscoloso e compatto, il maschio pesa poco di 20-25 kg., la femmina, tra i 16 e i 20 kg.

Chihuahua

Chihuahua

Cani che rimangono piccolissimi sono anche i Chihuahua, più piccoli degli Yorkshire. Il loro peso sfiora i 2 chili e mezzo per circa 15-20 cm di altezza. Piccoli ma una spiccata personalità. Intelligenti, curiosi, convivono in casa piacevolmente ma non amano troppo gli ambienti caotici.

Maltese

Cani che restano piccoli: maltese

Un cagnolino che appartiene a una razza antica e dall'aspetto aristocratico, con un bel manto di pelo bianco dal peso che si aggira tra i 4 e i 7 chili per un’altezza di circa 20-25 cm. Simpatici, teneri ma anche rumorosi, è consigliabile educarli fin da piccoli se non gli si vuole lasciare carta bianca. Fortuna vuole che questi cani siano facilmente addestrabili.

Cavalier King Charles Spaniel

Cani che restano piccoli: Cavalier King

Un cane di taglia piccola, con un peso tra i 13 e i 18 chili. Adattabile e affettuoso, il Cavalier è il compagno ideale con il quale vivere in casa.

Bichon à poil Frisé

Bichon a poil Frisè

Un cane da appartamento ideale per una vita in appartamento, non solo perché resta piccolo ma anche perché la razza è ipoallergenica e non compromette l'ambiente per la perdita di pelo del cane. Il Bichon à poli Frisé è esemplare irresistibile con i suoi occhi intelligenti e curiosi che lasciano intuire un carattere allegro e vivace.

Pomerania

Cani che restano piccoli: Pomerania

Cuccioli di cane che rimangono piccoli sono i Pomerania che raggiungono un peso tra i 3 e i 7 chili, da considerare con tutto il pelo di cui sono ricoperti, e un'altezza tra i 18-30 cm. Piccoli ma grintosi. La loro personalità è forte e decisa. 

Papillon

Cani che restano piccoli: Papillon

Le morbide orecchie a "farfalla" giustificano il nome francese di questa razza di cani, “papillon”, che appunto significa “farfalla”. Il loro peso va dai 3 ai 12 chili per un’altezza di circa 20-28 cm

Il Papillon è un cagnolino energico, allegro e vivace che ama la compagnia, la vita tranquilla dell'appartamento ma anche le passeggiate. In passato, questa razza era la preferita dai reali. Infatti, vengono raffigurati nei dipinti rinascimentali in grembo ai nobili

Barboncino Toy

Cani che restano piccoli: Barboncino toy

Se si vuole un cane di piccola taglia, il Barboncino Toy è un ottimo compagno. Intelligente e con un buon carattere, questo cane non supera i 4-6 chili e un'altezza di 15 cm

Chin giapponese

Cani che restano piccoli: Chin giapponese

Conosciuti anche come Spaniel giapponese, questa razza di cane resta sempre piccola e con un peso tra i 4-7 chili per un'altezza tra i 20-27 cm. Il loro nome "chin" significa regalità. 

Bassotto Tedesco

Bassotto tedesco

Il Bassotto tedesco è un cane di piccola taglia dall'aspetto curioso per la sua altezza inferiore alla lunghezza del corpo. Il nome tedesco Dachshund significa "cane da tasso", perché questo cane è stato allevato per cacciare i tassi dalle loro tane durante la caccia. Ecco perché doveva essere abbastanza piccolo da riuscire a muoversi agevolmente nelle tane. Questa razza raggiunge un peso tra i 3 e i 8 kg., ed è alta tra i 15 e i 30 cm

Pinscher nano

Cani che restano piccoli: Pinscher nano

Il Pinscher nano è una razza di cane che rimane cucciolo. Non arriva a pesare oltre i 4-5 kg. (i maschi) e 3.5-5 kg. (le femmine) per un altezza che non supera i 15-30 cm.

Shih Tzu

Cani che restano piccoli: Shih Tzu

Cagnolini che rimangono piccoli sono gli Shih Tzu. Il loro peso si aggira tra 4-7 kg., la loro altezza non supera i 20-28 cm. Piccoli ma dal nome altisonante, il loro nome in cinese significa "leone". Un tempo questi cani erano cani di palazzo dei reali cinesi che li chiamarono Shih Tzu, che significa appunto "piccolo leone". 

Alimentazione dei Cani Toy

I cani toy devono seguire una dieta alimentare adatta alla loro stazza e al metabolismo veloce che li caratterizza. Sono cani piccoli che bruciano molta energia a un ritmo elevato, ecco perché devono mangiare più di quanto si possa pensare. Inoltre, essendo più piccoli in volume, in rapporto alla superficie corporea, tendono ad avere una maggior dispersione di calore nell’ambiente; questo è la causa di un fabbisogno energetico che, in proporzione al proprio peso, è più elevato rispetto, ad esempio, a quello di un cane di taglia grande.

Per pianificare il loro menu senza rischiare di dare troppo o troppo poco, è bene confrontarsi con un veterinario che potrà dare indicazioni sul fabbisogno energetico del cane e che possa formulare un’alimentazione apposita.

Condividi
Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Cane

525 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
cane di razza Coton de Tuléar
Coton de Tuléar o "Cane Reale del Madagascar"

Coton de Tulear o "Cane Reale del Madagascar", Ecco tutto quello che devi sapere sul piccolo cane dal mantello bianco, dolce, affettuoso, ipoallergenico.

Norwich Terrier su un prato
Norwich Terrier: le caratteristiche di questa razza

Il Norwich Terrier è una razza canina molto apprezzata, ma quali sono le sue caratteristiche fisiche e caratteriali? Ecco cosa c'è da sapere su questo cane.

icon/chat