icon/back Indietro Esplora per argomento

Cani da ferma, le 10 razze più popolari

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 31 Marzo, 2023

Cani da ferma_le razze più popolari

I cani da ferma sono un gruppo di razze appartenenti Gruppo 7 – Cani da ferma, suddivisi a loro volta in Cani da ferma continentali e Cani da ferma britannici, in base alle classificazioni di FCI ed ENCI. 

In tutto si contano 36 razze, ma alcune sono più conosciute, tra queste il Bracco Italiano, il Setter Inglese e Irlandese, il Pointer, lo Spinone, e altre.

In questo articolo esploriamo le loro caratteristiche, aspetto, temperamento, salute, alimentazione e altre curiosità su questi cani anche chiamati cani da punta.

Cosa significa cane da ferma

Cane da ferma o da punta è il cane da caccia che fiuta, punta e segnala la preda, piccola selvaggina, durante la caccia così che il cacciatore possa trovarla. Generalmente sono cani taglia media, ottimi anche come animali da compagnia, dotati di un fiuto sopraffino che li guida alla scoperta degli animali selvatici più introvabili, in particolare quaglie, fagiani, starne, anatre, beccacce, ecc. 

Nello specifico all'interno dei cani da ferma esistono tre sottogruppi

  • cani da ferma continentali di provenienza italiana
  • cani da ferma continentali di provenienza estera
  • cani da ferma provenienti dal Regno Unito.

Cosa fa un cane da ferma

Il suo olfatto è particolarmente sviluppato, cosa che gli consente di seguire l'odore della preda e di localizzarla. Una volta scovata, il cane assume una posizione particolare: si avvicina lentamente, si immobilizza, la fissa, tende in avanti con il corpo, solleva una zampa anteriore e alza la coda verso l'alto. 

Nel caso in cui la preda riesca a sfuggire, il cane la insegue mantenendosi a distanza e guidando il suo padrone. Il rapporto tra i due è molto importante: il cane interagisce con il suo compagno di avventure, creando un rapporto empatico, simbiotico, che determina lo svolgimento e il risultato della caccia. Alcuni recuperano la selvaggina oltre a puntare, mentre altri, come il Pointer inglese, sono stati allevati solo per puntare. 

Caratteristiche del cane da ferma

I cani da ferma sono forti e resistenti fisicamente. Il loro olfatto è molto sviluppato e hanno una determinazione e una capacità di concentrazione molto elevata. 

Intelligenti e reattivi, sono ben predisposti verso l’addestramento e imparano in fretta i comandi. Per queste loro caratteristiche sono anche apprezzati come cani da compagnia, anche se richiedono sempre movimento giornaliero.

Le razze da punta sono cani molto energici che richiedono esercizio, addestramento e stimoli mentali per non annoiarsi e, di conseguenza, assumere comportamenti disfunzionali.

Tutte le razze dei cani da ferma

Ecco quindi una lista dettagliata con tutte le razze dei cani da ferma, per ordine alfabetico.

B
Bracco d’Ariège
Bracco d’Auvergne
Bracco del Bourbonnais
Bracco di Burgos
Bracco Francese – Tipo Gascogne e Tipo Pirenei
Bracco Italiano
Bracco Portoghese
Bracco Saint Germain
Bracco Slovacco 
Bracco Ungherese a pelo corto
Bracco Ungherese a pelo duro
 
C
Cane da ferma boemo a pelo ruvido
 
E
Épagneul Bleu de Picardie
Épagneul Breton
Épagneul Pont-Audemer
Épagneul Français
Épagneul Olandese di Drent
Épagneul Picard
 
G
Gammel Dansk Honsenhund
Grande Münsterländer
Griffone a pelo duro (Korthhals)

P

Piccolo Muensterlander
Pudel Pointer

S

Spinone Italiano
Stabyhoun

W

Weimaraner

Cani da ferma britannici

Pointer Inglese
Setter Gordon (scozzese)
Setter Inglese
Setter Irlandese Rosso
Setter Irlandese Rosso-Bianco

Cani da ferma razze più popolari

Bracco Italiano

Il Bracco Italiano, conosciuto anche come Pointer Italiano, è un cane da ferma di taglia grande, è uno dei Pointer più antichi d'Europa le cui radici risalgono al V secolo. La razza è stata poi "ravvivata" all'inizio del XX secolo, con un programma di allevamento dedicato che ha utilizzato due varietà di bracco, una proveniente dalla regione Piemonte e l'altra dalla regione Lombardia.

undefined

Noto per essere incredibilmente affidabile sul campo, il Bracco tende a essere più docile in casa rispetto ad altre razze da punta. È un cani gentile e affettuoso, capace di costruire forti legami con le persone di famiglia. Tuttavia, da considerare alcuni aspetti che potrebbero renderlo poco adatto in una casa non troppo spaziosa e senza spazi esterni: la sua stazza e la tendenza ad abbaiare e a sbavare. 

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 50 a 70 cm circa
Peso: da 25 a 40 kg.
 
Mantello: corto, denso e lucido; tutto bianco, bianco con macchie arancioni o color marrone castagna, arancione o marrone.

Aspettativa di vita: da 10 a 14 anni.

Brittany

Il Brittany è una razza da punta di taglia media che si è sviluppata intorno al XVII secolo nella regione settentrionale della Bretagna. Oggi molto popolari per le loro caratteristiche, questi cani mostrano un temperamento amabile in famiglia, anche con i bambini, pur conservando le loro abilità innate. Un tratto particolare è la loro sensibilità fuori del comune, che li rende molto legati alle persone e poco tolleranti alla solitudine. Questi aspetti comportamentali ne fanno anche un esemplare ben predisposto all'addestramento "dolce". 

undefined

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 17 e 50 cm circa
Peso: da circa 13 a 18 kg circa

Mantello: folto, che può essere anche ondulato, con marcature arancioni e bianche o color marrone chiaro e bianco.

Aspettativa di vita: da 12 a 14 anni.

Gordon Setter

Il Gordon Setter è la più grande delle tre razze di setter molto apprezzata per la sua abilità nella caccia alla preda da boscaglia. Si distingue anche per la sua stazza robusta e muscolosa, resistente anche alle più lunghe battute di caccia e ai tipici terreni delle Highlands scozzesi. La sua natura è molto protettiva verso il padrone ma tende alla diffidenza verso gli estranei.

undefined

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 58 e 69 cm circa

Peso: da circa 20 a 37 kg circa

Mantello: lucido, dritto o ondulato; nero con focature tan.

Aspettativa di vita: da 11 a 13 anni.

Pointer Inglese

Originaria dell'Inghilterra, la razza Pointer di taglia media è famosa per la sua spiccata abilità nell'avvertire la presenza di uccelli selvatici. Sebbene le sue origini risalgano al XVII secolo, la razza si è sviluppata nel secolo successivo quando diventa famosa grazie alla maggiore diffusione dello sport del tiro a volo in Inghilterra.

undefined

Oggi i Pointer Inglesi sono molto apprezzati per la loro energia, forte determinazione e per le loro abilità, anche nei vari sport cinofili, tra cui l'agility, il canicross e l'obedience. Anche in casa, i Pointer Inglesi si rivelano cani da compagnia leali, affettuosi e con una indole molto dolce.

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 40 e 50 cm circa
Peso: da circa 20 a 35 kg circa

Mantello: corto e folto di colore bianco con marcature marroni chiare, limone, arancio o nero.

Aspettativa di vita: da 10 a 17 anni.

Pointer Tedesco a pelo corto

La razza è nata dall'incrocio di Pointer Inglesi e Pointer Spagnoli con il cane da caccia tedesco. Oggi il Pointer è uno dei cani da punta più popolari per la loro prontezza, intelligenza, ma anche per la loro indole affettuosa. Amano l'acqua.

undefined

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 53 e 63 cm circa
Peso: da circa 20 a 31 kg circa

Mantello: pelo corto e liscio color marrone o una combinazione di marrone e bianco.

Aspettativa di vita: da 12 a 14 anni.

Setter Inglese

questa razza di cane da ferma è nota per la sua eleganza e la sua capacità di mantenere una posizione ferma quando individua un uccello selvatico. Sono di taglia media, con un peso medio di circa 20-30 kg.

Il Setter Inglese è il più popolare dei tre setter a pelo corto originari del Regno Unito. Come il Bracco Italiano, questa razza ha una tradizione molto antica, ma la loro popolarità cresce nel XVIII secolo con i proprietari delle grandi tenute inglesi che amavano dilettarsi nella caccia.

undefined

Il Setter Inglese è molto amato anche per il suo temperamento mite e per la loro capacità di convivere con bambini e altri cani. Anche se questi cani hanno bisogno di molto esercizio fisico, in casa sono molto più tranquilli rispetto ad altre razze da punta.

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 60 e 70 cm circa
Peso: da circa 30 a 35 kg circa

Mantello: lungo, setoso e un po' ondulato; base del mantello bianca con marcature Belton che possono essere a chiazze o mescolate al roano; i colori Belton sono arancione o nero; può anche essere tricolore.

Aspettativa di vita: da 10 a 12 anni.

Setter Irlandese

Il Setter Irlandese è stato selezionato e allevato per la caccia alla selvaggina da penna, aiutato dal suo eccellente olfatto e dalla sua velocità. È un cane mite, vivace, energico, socievole e affettuoso, ma anche indipendente. Ama giocare e correre. Un ottimo cane da caccia e un grande amico in famiglia. 

undefined

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 63 e 68 cm circa
Peso: da circa 27 a 31 kg circa

Mantello: rosso, di media lunghezza, con un pelo folto su orecchie, petto, zampe e coda.

Aspettativa di vita: da 12 a 15 anni.

Spinone Italiano

Lo Spinone italiano è un'altra razza da punta italiana, tra le più grandi, originaria dalla regione piemontese, non così diffusa. Il nome viene dal riferimento al sottobosco spinoso che lo Spinone riusciva ad affrontare bene durante la battuta di caccia grazie alla protettiva pelliccia ruvida e alla pelle spessa.

undefined

Il temperamento dei cani Spinoni è molto docile, anche se potrebbe diventare testardo e poco duttile nell'addestramento. 

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 55 e 70 cm circa
Peso: da circa 30 a 40 kg circa

Mantello: ruvido, folto, color bianco, bianco e arancione, bianco con focature marroni; le focature possono essere roano o tinta unita.

Aspettativa di vita: da 10 a 12 anni.

Vizsla

Il Vizsla Ungherese, vizsla = segugio, sembra risalire all'VIII secolo, all'epoca dei magiari. I cani Vizsla erano considerati ottimi compagni di caccia per le tribù ed erano anche apprezzati dai nobili per la loro velocità nella corsa. 

undefined

I cani di questa razza ancora oggi godono di molto popolarità ma anche per il loro carattere. Sono cani buoni e miti, molto legati al loro padrone e facilmente adattabili a ogni contesto. 

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 55 e 60 cm circa
Peso: da circa 20 a 23 kg circa

Mantello: pelo corto, liscio e denso, color rame o ruggine.

Aspettativa di vita: da 10 a 12 anni.

Weimaraner

Il Weimaraner è un cane da ferma di taglia media originario della Germania, molto popolare in tutto il mondo per la sua capacità di puntamento e di cacciare selvaggina di grandi dimensioni come cervi e cinghiali. La razza è anche apprezzata per la sua intelligenza e per la socievolezza. I Weimaraner amano stare con le persone. 

undefined

Altezza: può raggiungere un'altezza tra 60 e 66 cm circa
Peso: da circa 31 a 38 kg circa

Mantello: pelo corto e liscio, grigio.

Aspettativa di vita: da 11 a 13 anni.

I cani da ferma sono adatti alla vita in casa?

Possono esserlo a patto di educarli fin da cuccioli e concedendo loro il giusto spazio per sfogare la loro energia e appagare i loro istinti con passeggiate e corse all'aria aperta. Il cane da ferma ha bisogno di stimoli, sia fisici sia mentali, pertanto non è consigliabile sceglierlo se non siamo in grado di garantire spazi e tempi adeguati alle sue attività.

Condividi
Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Cane

525 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
Cane Landseer
Cane Landseer, anche noto come Terranova bianco e nero

Landseer, il cane Terranova bianco e nero: ecco tutto quello che devi sapere su questo cane: peso, altezza, carattere, salute, durata della vita, prezzo.

Piccolo Brabantino si affaccia dal finestrino della macchina
Piccolo Brabantino: le caratteristiche di questa razza

Il Piccolo Brabantino è una razza canina di origine belga molto apprezzata. Andiamo alla scoperta delle sue caratteristiche fisiche e del suo temperamento.

icon/chat