icon/back Indietro Esplora per argomento

Gatto Balinese: caratteristiche e cosa sapere sulla razza

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 07 Febbraio, 2023

Balinese: tutte le caratteristiche di questo gatto

Chi sono i gatti balinesi e quali sono le loro caratteristiche? Conosciuto per la sua grande bellezza, il Balinese ricorda molto da vicino il gatto siamese a pelo corto

Intelligente, socievole, curioso e giocherellone, questo gatto vive bene in appartamento insieme ad altri animali domestici e ai bambini. Ecco perché rientra tra le razze più amate da sempre. 

Scopriamo quali sono le loro caratteristiche fisiche e comportamentali.

Le origini del Balinese

Il Balinese nasce negli Stati Uniti e le sue origini sono piuttosto recenti. Risalgono, infatti, agli anni '40, in seguito alla mutazione genetica spontanea di gattini siamesi nati a pelo semi-lungo. 

Negli anni '50 vi fu il primo programma di allevamento di Balinesi. 

Perché si chiama Balinese

Secondo alcune leggende, il Balinese era un gatto sacro nei Templi dell’Asia del Sud-Est. Il nome deriva dall'accostamento tra la loro grazia a quella delle danzatrici  dell'isola di Bali.

Sebbene vi sia questa "parentela" tra Balinese Siamese, i puristi della razza non amano riferirsi a questi gatti come ai "Siamesi a pelo lungo".

Caratteristiche fisiche del gatto Balinese 

Il corpo del Balinese è snello ma muscoloso, si muove in modo elegante; il suo movimento è sinuoso, leggero e delicato. Nonostante ciò, le sue zampe sono forti e capaci di fare salti così alti da raggiungere frigo, mensole, armadi ecc.

Insomma, anche questa razza felina ama arrampicarsi e guardare tutto dall'alto, con quegli occhi a mandorla, dolci e dal colore blu brillanti e intensi, che ricordano quello di uno zaffiro.

Il pelo medio-lungo è morbido e setoso. I suoi colori possono variare dal bianco, crema o tigrato con i point (punte colorate) più scure su muso, zampe, coda e orecchie. 

Non avendo sottopelo (che può formare nodi aggrovigliati), la cura del manto non richiede particolare attenzione. È sufficiente una spazzolata settimanale per eliminare i peli caduti e mantenere il manto in salute.

Una curiosità: sembra che il Balinese sia un gatto ipoallergenico, anche se al momento la letteratura scientifica non è ancora uniforme riguardo a questa indicazione. 

Carattere del Balinese

Il gatto balinese è molto attivo, intelligente, affettuoso e particolarmente socievole. I suoi modi di fare ricordano quelli di un cane perché cerca sempre coccole.

Ama giocare ed è un gatto molto curioso, quindi ci si può sbizzarrire anche con i giochi fai da te che stimolano la sua curiosità. 

Il Balinese ama la compagnia e soffre di solitudine e di noia, se lasciato solo per troppo tempo. Tuttavia, questo felino desidera anche ritagliarsi momenti e angoli di pace che trova nei punti più alti della casa. 

Oltre alla sua attitudine particolarmente energica, il gatto balinese si fa anche sentire con il suo miagolio per attirare l'attenzione dei padroni.

Alimentazione del gatto Balinese

Come qualsiasi altro gatto, per stare in salute deve seguire una dieta sana ed equilibrata con porzioni controllate. Anche perché il suo corpo è esile e consuma molte energie, essendo molto attivo e sempre in movimento.

Se il gatto balinese è attivo, il piano alimentare dovrà tenerne conto e aumentare le calorie giornaliere da assumere.

Al contrario, se è un gatto che fa una vita sedentaria, e trascorre gran parte del suo tempo a poltrire e a sonnecchiare sul divano, allora dovrà mangiare di meno e introdurre meno calorie.

La sedentarietà e la voracità in un Balinese potrebbero essere rischiose e portare il gatto a sviluppare gravi forme di sovrappeso e obesità, con tutti i rischi che ne conseguono.

Il veterinario, come sempre, è l’unica persona che può dare i consigli più utili sui pasti e sulla dieta più corretta. Con il suo consiglio è possibile stabilire cosa dare da mangiare al gatto, quanti pasti al giorno e, soprattutto, quali ingredienti utilizzare.

Come accennato in precedenza, si deve considerare anche che questo gatto è noto per essere piuttosto vorace (e anche un po' schizzinoso), che non mangia tutto ciò che trova nella ciotola e ha gusti particolari.

Cosa sapere sulla salute del Balinese

Pur essendo una razza generalmente sana, il Balinese può sviluppare alcune patologie che sono le stesse, a carattere ereditario, del Siamese. 

È importante intanto rivolgersi ad allevatori affidabili per essere sicuri che vi siano tutti i controlli sanitari necessari, così da ridurre il rischio di insorgenza dei problemi di salute. 

Tra i più frequenti che possono presentarsi nei gatti di questa razza:

  • problemi agli occhi: l'atrofia retinica progressiva è una delle condizioni di salute più comuni nei Balinesi. Inoltre possono essere inclini allo strabismo e alla formazione di glaucoma
  • amiloidosi epatica: è causa di accumulo di proteine amiloidi nel fegato, che ne riducono la funzionalità e possono portare all'insufficienza epatica
  • problemi respiratori: tra i quali l'asma o le malattie/infezioni bronchiali
  • problemi neurologici
  • problemi cardiaci: tra cui la cardiomiopatia dilatativa.
Condividi
Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Gatto

460 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
Ecco un approfondimento sulla razza di Gatto Snowshoe
Snowshoe: tutte le caratteristiche di questo gatto

Lo Snowshoe è un gatto con zampe bianche come la neve. Scopri le caratteristiche, l'indole, la storia, il prezzo e altre curiosità del gatto Snowshoe.

gatti piccoli, scopri le razze
Gatti che rimangono piccoli, le principali razze

Gatti che rimangono piccoli: su Pazienti.it le principali razze di felini che restano piccoli o che non superano una certa soglia di peso e altezza.

icon/chat