Neva Masquerade: le caratteristiche della razza

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 20 Febbraio, 2023

Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla razza di gatto Neva Masquerade

La razza di gatti siberiani Neva Masquerade è originaria della Russia e prende il nome dal fiume russo Neva, presso il quale fu visto il primo esemplare nel lontano 1960. Discendente del Gatto Siberiano, dal quale si distingue come variante color point (punte colorate), il Neva Masquerade viene riconosciuto dalla federazione FIF come razza a sé stante nel 2009. 

Riconoscibile per il suo aspetto particolare, il Neva Masquerade è una varietà di gatto a pelo lungo e con una corporatura massiccia, zampe robuste, caratteristiche che la razza ha sviluppato per sopravvivere ai climi rigidi.

Gatto siberiano neva masquerade: carattere e aspetto

La razza dei Gatti Neva Masquerade discende dal Siberiano originario di San Pietroburgo e con il quale condivide la storia, l’aspetto e il carattere, distinguendosene solo per la colorazione. Per tutto il resto, è uguale al Siberiano sia nell'aspetto sia nel carattere. La razza è stata introdotta in Europa a partire dagli anni '80; nel 1989 è stato stabilito lo standard di razza.

Caratteristiche fisiche

Il Neva Masquerade è un gatto dall'aspetto selvaggio e di taglia medio-grande, con una corporatura robusta e un pelo semi-lungo e folto, formato dal manto superiore e dal sottopelo. Attorno al collo si concentra un morbida pelliccia che dona al gatto un aspetto anche molto tenero.

Il suo peso può raggiungere anche i 9 kg. Più precisamente, il peso dei gatti maschi si aggira tra i 5 i 9 chili, mentre quello delle femmine tra i 4 e i 6 chili.

Neva Masquerade caratteristiche fisiche

I suoi occhi sono di un colore blu intenso, grandi, rotondi e ben distanziati. Queste caratteristiche rendono il suo sguardo molto particolare e affascinante.

Il gatto Neva Masquerade è una variante color point. Questo particolare è ciò che lo distingue dal Gatto Siberiano che si presenta nei colori tradizionali (colore senza tigratura e colore con tigratura).

Color point significa che le estremità fredde del corpo sono colorate. I points corrispondono alle parti più fredde del corpo: muso, orecchie, zampe e coda. Sul resto del corpo, dalla temperatura più calda, la colorazione resta la stessa ma in una tonalità più chiara, scolorita (diluizione).

Le varietà di colore

Nei gatti siberiani Neva Masquerade troviamo le seguenti colorazioni con e senza tigratura:

  • Seal-point: colorazione di base nera sulle estremità del corpo (orecchie, punta della coda, zampe e muso), mentre il resto del mantello ha un colore più chiaro (bianco, crema o grigio chiaro)
  • Blue-point: diluizione del nero al blu sulle estremità del corpo, il resto del corpo ha un color avorio
  • Chocolate-point: il colore di base è il marrone
  • Cinnamon-point: colorazione rossa (più rara) e con il resto del corpo di colore bianco
  • Fawn-point: diluizione del Cinnamon
  • Lilac-point: diluizione del marrone
  • Creme-point: diluizione del rosso. 

Il carattere 

Il Siberiano Neva Masquerade è un gatto intelligente, dalla personalità decisa. È un gatto adatto a vivere in famiglia. Se educato e abituato alla condivisione sin da cucciolo, va d’accordo con persone, adulti e bambini, e anche con altri animali domestici (compresi altri gatti). Con gli estranei, invece, è un gatto timido, riservato, prudente.

La sua natura è socievole, affettuosa, allegra, il suo temperamento è dolce e tranquillo. Percepisce gli stati d'animo della famiglia di fronte ai quali non resta insensibile.

Il suo istinto, tuttavia, resta selvatico e tendenzialmente indipendente, amante della vita all'aria aperta e cacciatore di uccelli e piccoli roditori, proprio come i tratti che caratterizzano i Gatti Siberiani. E queste sue caratteristiche vengono fuori quando il gatto si entusiasma per i salti e le arrampicate. Ecco perché è importante che viva in un ambiente ricco di stimoli, con diverse possibilità di gioco, punti da raggiungere in alto e tiragraffi, insomma adatto alla sua indole attiva.

La salute

Un aspetto da valutare quando si parla di gatti, ma in generale degli animali, riguarda la salute. In linea di massima, il Neva Masquerade è un gatto che gode di una buona salute, essendo una razza pura e recente, non caratterizzata da malattie genetiche, ereditarie, e grazie alle sue origini selvagge che lo accomunano al Gatto Siberiano. 

Il problema più frequente potrebbe riguardare il sovrappeso e le conseguenze annesse. Se il gatto non osserva una dieta bilanciata o comunque corretta in quantità può ingrassare e sviluppare problemi di displasia dell'anca e altre deformità. 

Fatte le dovute premesse, se il Neva Masquerade conduce una vita sana può vivere anche fino ai 15-20 anni circa.

Le cure e l'igiene

Diversamente dagli altri gatti, il Siberiano Neva Masquerade ama l'acqua. Il suo pelo è idrorepellente e anche ipoallergenico e infatti è uno dei gatti meno allergenici che esistano. Ciò è dovuto al fatto che non è il pelo a provocare la reazione allergica ma una proteina presente nella saliva del gatto – FelD1 – che il Neva Masquerade produce in quantità minime, tali da non causare reazione allergica.

Per quanto riguarda il pelo, questo gatto necessita della semplice spazzolatura, almeno una o due volte alla settimana affinché il pelo resti folto e sano, per evitare che si formino nodi e per eliminare i peli morti che il gatto potrebbe ingerire. Durante la muta, quando il gatto perde tanto pelo, deve essere spazzolato tutti i giorni.

Alimentazione

La corretta alimentazione per questa razza è fondamentale per vivere più a lungo e in salute. 

Come premesso, è importante tenere sotto controllo la sua dieta per evitare che il gatto prenda troppo peso e che ne venga compromessa la sua salute. I cibi che dovrebbe mangiare dovrebbero essere a base di proteine animali (almeno un 70%).

Infine, occorre dire che il Neva Masquerade, come qualsiasi altro gatto, dovrebbe essere accolto in famiglia non prima dei 2 mesi di vita. È importante, inoltre, richiedere la documentazione necessaria del gattino, come le vaccinazioni e il certificato di pedigree.

Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Gatto

575 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
gatto nero gioca con un topolino di peluches
Giochi di intelligenza per gatti, anche fai da te

Giochi di intelligenza per gatti, i migliori accessori interattivi anche fai da te per mantenerlo attivo, stimolarlo e tenere lontane noia e monotonia.

Gatto che graffia il divano
5 consigli per proteggere il divano dai graffi del gatto

I gatti sono celebri marcatori del territorio e lo esprimono soprattutto graffiando i divani. Ecco 5 consigli utili per proteggere il divano dalle unghie del micio.