Risposta a cura di: Dr. Andrea Militello

Quali sono gli effetti post-operatori di una adenomectomia transvescicale?

"Mi è sono sottoposto qualche giorno fa ad adenomectomia transvescicale. Si trattava di IPB per prostata di notevoli dimensioni (120 cc.). Esito intervento (a cielo aperto) soddisfacente, dimissioni dopo 7 giorni. Dopo aver sofferto di bruciori intensi e frequenza fitta di minzioni (fino a 20 minuti). Purtroppo non è chiaro il decorso post operatorio in attesa della visita di controllo (sarà il 19.8): ora la frequenza si è notevolmente ridimensionata (2-4 ore), però persistono i bruciori (meno intensi ma presenti) ed è subentrato dolore localizzato nella sede dell'ex-prostata: difficile trovare posizione di riposo o altro, affaticamento persistente. Sono passati 16 giorni dall'intervento: mi domando se tutto questo è normale e se devo aspettarmi ancora sofferenze di altro tipo o se non è determinabile o se non sia preventivamente conoscibile per porvi rimedio in qualche modo (cose da evitare, cose da fare, farmaci da assumere....). Ovvio che la preoccupazione dipende dall'assoluta inesperienza e mancanza di notizie, salvo ventilati generici "fastidi" che avrei potuto incontrare. Se i fastidi sono bruciori molto simili a quelli di una cistite, direi che decisamente è un eufemismo!"

Gentile Utente,

chiaramente adesso hai una ferita al buio e all'umido dove passa continuamente sopra urina! Purtroppo devi aspettare almeno i 21 giorni della cicatrizzazione biologica.

Saluti

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Cistite maschile (uomo)

Le infezioni delle vie urinarie (dette anche UTI, ossia Infezioni del Tratto Urinario) sono causate nella maggior parte dei casi da batteri che provengono dal proprio intestino. Sebbene all’interno dell’intestino...

Leggi tutto
Disfunzioni vescicali

Per disfunzioni vescicali si intendono tutti i disturbi e le patologie del tratto urinario causa di incontinenza urinaria, ritenzione urinaria e frequente bisogno di urinare.

Leggi tutto
Minzione frequente

La minzione frequente può essere dovuta a disfunzioni correlate ad un aumento del volume totale di produzione di urina.

Leggi tutto

Risposte simili