Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Anestesia Spinale Paralisi

L'anestesia spinale può portare a paralisi?

È vero che con l’anestesia spinale o peridurale si può rimanere paralizzati? Grazie in anticipo.

L’anestesista è lo specialista che maneggia quotidianamente aghi e siringhe assai più degli altri specialisti.
La posizione ottimale per facilitare la ricerca del punto esatto per l'iniezione può causare al paziente un minimo di disagio, ma non dolore. Comunque, prima della vera e propria puntura peridurale, verrà praticata una piccola anestesia locale mediante un ago sottilissimo (detto da insulina).
Una certa percentuale di rischio è insita in qualsiasi atto medico o chirurgico. Il più comune effetto collaterale è un interessamento temporaneo anche dei nervi motori, con un certo grado di debolezza muscolare delle gambe che può giungere ad una temporanea difficoltà alla deambulazione.
Sono stati segnalati assai sporadici casi di brividi nonchè di nausea, ma detti sintomi sono dovuti più allo status del paziente (facilità alla nausea, gastriti) o alla sua eccessiva carica emotiva.
Tutto è comunque assai fugace ed anche in tale evenienza, dopo 1-2 ore, il paziente è normalmente in grado di tornare a casa.
L’anestesia spinale ed anche l’anestesia peridurale, eseguite correttamente, non comportano alcun rischio di paralisi. Le gambe rimangono addormentate fino a quando l’effetto dell’anestetico locale non si esaurisce (circa 2 ore).
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Renata Lenoci
Dr.ssa Renata Lenoci
(0)
Lecco - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Anestesia locale e generale: che differenza c'è?
Anestesia generale: viene anestetizzato tutto il corpo. Tubo in trachea (di solito indispensabile), per la respirazione. Paziente profondamente addormentato e quindi...
Anestesia epidurale: quando è sconsigliata?
L’analgesia epidurale è una tecnica anestesiologica che permette un'anestesia parziale del corpo, riducendo il dolore delle contrazioni; l’epidurale viene fatta a
Anestesia: può essere influenzata da vitamine ed integratori?
Gli anestesisti stanno conducendo alcune ricerche per determinare esattamente in che modo certe erbe ed integratori alimentari possano interagire con alcuni anestetici. Si...
Anestesia: come ci si prepara?
In caso di anestesia locale non associata a sedazione, non è necessario alcun digiuno pre-operatorio. In caso di anestesia generale, regionale o locale...
Anestesia generale: si fanno degli esami dopo?
Generalmente, non è necessario alcun esame a seguito di un'anestesia generale. Saluti
Vedi tutte

Risposte simili

Anestesia generale: quanto dura?
L'anestesia generale in senso stretto dipende ovviamente dal tempo chirurgico. In senso lato, la durata dipende dall'esperienza e dalle capacità dell'anestesista, dai farmaci da...
Anestesia generale: quali fastidi si avvertono dopo?
Anestesia generale: si perde conoscenza, non si ha più coscienza di ciò che accade e si perde la sensibilità al dolore. Esistono diversi...
Anestesia generale: si fanno degli esami dopo?
Generalmente, non è necessario alcun esame a seguito di un'anestesia generale. Saluti