Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Brividi

Contenuto di:
Curatore scientifico: Dr. Michelle Colafrancesco, Medico Chirurgo
Indice contenuto:
  1. Cosa sono i brividi?
  2. Come si curano i brividi a casa?
  3. Febbre e brividi nei bambini: che fare?
  4. Qual è la prognosi per i brividi?
  5. Brividi in gravidanza: le cause

Cosa sono i brividi?

Il termine brividi si riferisce ad una sensazione di freddo senza apparentemente nessuna causa, e avviene quando i muscoli si espandono e contraggono ripetutamente. I brividi possono venire quando si ha la febbre e causare tremori e scosse.

I brividi potrebbero essere costanti e ogni episodio potrebbe durare anche un’ora, oppure accadere periodicamente e durare alcuni minuti.

Alcune volte i brividi si verificano dopo l’esposizione a un ambiente freddo. Possono accadere anche in risposta ad un’infezione virale o batterica che causa febbre. Sono comunemente associati alle seguenti cause:

La pelle d'oca è una cosa diversa dai brividi perché si verifica a causa dell’aria fredda, oppure da forti emozioni come lo shock o la paura. Il significato della pelle d'oca, in cui i peli sul corpo si alzano dalla pelle, è quello di intrappolare aria e formare uno strato di isolante.

Come si curano i brividi a casa?

Se tuo figlio ha la febbre con i brividi, ci sono alcune cose che puoi fare a casa per portargli sollievo.

Per adulti. Il rimedio cambia a seconda se i brividi accompagnino la febbre e se sì da quanto questa sia grave. Se hai una febbre moderata e non hai sintomi gravi, non c’è bisogno di chiamare il medico. Riposa molto e bevi molti liquidi. Copriti con una coperta leggera ed evita coperte e vestiti pesanti, i quali potrebbero aumentare ulteriormente la temperatura corporea. Eseguire spugnature sul corpo con acqua tiepida o fare una doccia fredda potrebbe aiutare a diminuire la temperatura corporea, tuttavia l’acqua calda potrebbe innescare un episodio di brividi.

Medicinali da banco, come l’aspirina, l’acetaminofene (Tylenol) o l’ibuprofene (Advil), possono diminuire la febbre e combattere i brividi. Come per ogni medicinale, segui attentamente le istruzioni sul foglio illustrativo. L’aspirina e l’ibuprofene diminuiranno la febbre e ridurranno l’infiammazione. L’acetaminofene diminuirà la febbre, ma non avrà effetti sull’infiammazione, inoltre può essere tossico per il fegato se non somministrato secondo le guide.

Chiama il tuo medico se la febbre e i brividi non migliorano entro le 48 ore o se noti uno dei seguenti sintomi:

Per bambini. Il rimedio dipende dall’età del bambino, dalla sua temperatura e dai sintomi che accompagnano il caso. In generale, se tuo figlio ha la febbre a 38-39 e non si sente bene, puoi dargli dell’acetaminofene in pastiglie o in forma liquida. È importante seguire i dosaggi sulla confezione.

Mai fasciare il bambino in coperte pesanti o in strati di vestiti, vestilo di vestiti leggeri e fagli bere molta acqua o altri liquidi per mantenerlo idratato.

Non somministrate mai l’aspirina a bambini sotto i 18 anni poiché c’è il rischio della sindrome di Reye, un disturbo raro, ma molto grave che si sviluppa nei bambini a cui viene data l’aspirina durante un’infezione virale.

Il consiglio è di chiamare un dottore nei seguenti casi:

  • Febbre in un bambino di meno di 3 mesi
  • Febbre in un bambino di 3-6 mesi, letargico o irritabile
  • Febbre in un bambino dai 6 ai 24 mesi che dura più di un giorno
  • Febbre in un bambino dai 24 mesi ai 17 anni che dura più di 3 giorni e non risponde alle cure

Febbre e brividi nei bambini: che fare?

Se la febbre nel bambino non accenna a diminuire, è utile la somministrazione di farmaci a base di paracetamolo, come la Tachipirina, leggendo le linee guida per il dosaggio sull'etichetta della confezione.

Per aiutare il bambino a sentirsi più a suo agio potreste:

  • Vestire il bambino con abiti leggeri, fare in modo che assuma molti liquidi e mantenere moderatamente fresca la camera.
  • Non utilizzare l’acqua ghiacciata per ridurre la temperatura del bambino perché potrebbe causare i brividi o anche dei problemi più seri.
  • Non avvolgere il bambino con la febbre nelle coperte.
  • Non svegliare il bambino che dorme per fargli prendere una medicina o per misurargli la temperatura perché il riposo è più importante.
  • Contattare un medico professionista.

Qual è la prognosi per i brividi?

I brividi e la febbre sono spie di qualcosa che non funziona. Se persistono dopo le cure è importante contattare il medico per scoprirne il motivo.

Se non curi la febbre potresti andare incontro ad una pesante disidratazione e ad allucinazioni. I bambini di 6 mesi fino a 5 anni potrebbero avere delle crisi convulsive indotte dalla febbre, fortunatamente senza ripercussioni a lungo termine.

Brividi in gravidanza: le cause

È possibile accusare dei brividi durante la gravidanza, i quali probabilmente rappresentano un sintomo di una malattia del tutto slegata dal fatto di essere incinta. Infatti è più probabile ammalarsi durante una gravidanza, perché il sistema immunitario è naturalmente soppresso. Le cause più comuni sono:

  • Febbre
  • Infezione del tratto urinario
  • Raffreddore
  • Virus gastrointestinale

Esistono delle cause più rare e più gravi come: