Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ansia Farmaci

Come funzionano i farmaci contro l'ansia?

Buongiorno, ho 48 anni e soffro di ansia per una separazione conflittuale col mio ex marito. Sto prendendo per il momento una compressa di Xanax 50 mg alle 13,30 e 1 busta di Depakin 100 mg alle 14,00, poi la sera alle ore 21,00 Depakin 100 mg e Xanax 50 mg. La sera alle ore 22,00 prima di andare a letto una compressa di Serpax 30 mg. Perchè mi sento sempre male e non miglioro? Grazie.

Buonasera,
mi sento di risponderti, in quanto sono anni che mi occupo di attacchi d'ansia e/o di panico.
I farmaci possono aiutare, ma la cura deve passare anche attraverso una buona psicoterapia. Ci sono molti approcci psicoterapeutici brevi (il mio è quello strategico) che agiscono sul sintomo e permettono il superamento dello stesso, conducendo la persona a ripristinare il controllo della propria vita, fortemente provata da questo tipo di patologia. 
Ti consiglio quindi di rivolgerti ad un esperto competente che sia in grado di aiutarti. 

Cordialmente 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Chiara Illiano
Dr.ssa Chiara Illiano
(0)
Roma - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Condizioni familiari: influiscono sul carattere?
Buonasera, le ricerche nazionali e internazionali dimostrano che le condizioni che si vivono in famiglia influiscono fortemente sul carattere di una persona, le caratteristiche...
Paure infantili: cosa fare?
Buonasera, i bambini piccoli soffrono spesso di paure (frequenti sono quelle del buio, dei mostri...), i disagi insorgono nel momento in cui, come...
Vedi tutte
Risposte simili
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...
Mastocitosi cutanea sistemica: ci sono nuove cure?
I farmaci usati nella terapia sintomatica, a parte gli antiistaminici ed antileucotrienici, si basano sull'interferone, sul cortisone e sulla cladribina. Recente è...