Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Antidepressivi Assunzione Prolungata

Per quanto tempo si assumono gli antidepressivi?

Se una persona è in cura con degli antidepressivi, deve assumerli per tutta la vita o prima o poi può smettere e stare meglio? Grazie per la risposta.

Gli antidepressivi si assumono per periodi variabili in relazione alla gravità, al tipo di disturbo depressivo e alla presenza di ricadute per un minimo di 6 mesi da soli o in associazione con altri farmaci. Per tale motivo, è fondamentale la diagnosi medica e non solo psicologica. Non sono farmaci che determinano dipendenza per chi li assume.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Guglielmo Campione
Dr. Guglielmo Campione
Milano - Viale Palmiro Togliatti, 129, Rozzano, MI, Italia
Altre risposte di questo specialista
Pesantezza alla gola: di cosa si potrebbe trattare?
La muscolatura della faringe può fungere da organo bersaglio in senso psicosomatico di emozioni non espresse, come la collera. Avere un nodo in gola...
Quetiapina: a che cosa serve?
Buongiorno,la Quetiapina è un neurolettico di ultima generazione utile sia come stabilizzatore dell'umore, solitamente altalenante nelle persone con sofferenza borderline, sia come anti...
Allucinazioni notturne: cosa fare?
Non stai impazzendo, stai tranquilla: soffri di un disturbo del sonno chiamato paralisi del sonno o paralisi ipnagogica non proprio raro, che si cura...
Sertralina: quali sono gli effetti collaterali?
Fra quelli che elenchi, gli effetti collaterali piu legati ad un aumento del livello di Serotonina, neurotrasmettitore cerebrale implicato nell'ansia e nella
Disturbi d'ansia: come curarli?
I sintomi che lamenti, come stanchezza al risveglio, debolezza, stanchezza fisica, lì dove non dovuti a cause neurologico-internistiche, paiono essere riferibili più a...
Vedi tutte
Risposte simili
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...
Mastocitosi cutanea sistemica: ci sono nuove cure?
I farmaci usati nella terapia sintomatica, a parte gli antiistaminici ed antileucotrienici, si basano sull'interferone, sul cortisone e sulla cladribina. Recente è...