Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Appuntimento Osteofitosico Spine Tibiali

Cosa fare con un appuntimento osteofitosico delle spine tibiali?

Mi è stato diagnosticato un minimo iniziale appuntimento osteofitosico delle spine tibiali, dei capi articolari femoro-tibiali e del polo rotuleo superiore. Ho fatto 10 infiltrazioni 13 anni fa. Devo rivolgermi ad un fisiatra o ad un ortopedico? Sono una donna di 56 anni. Attendo cortese risposta grazie.

Il problema dell'appuntimento delle spine tibiali può essere indicativo di un'artrosi del ginocchio.

Secondo me, dovresti contattare un fisiatra per poter impostare una terapia fisica idonea. Se tu fossi in sovrappeso, ti consiglio intanto di perdere qualche chilo. Eviterei l'ortopedico perché hai già fatto le infiltrazioni e la tua ultima terapia rimarrebbe l'intervento.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Michele Catenacci
Dr. Michele Catenacci
(0)
Bologna - Via Massarenti, 46/I
Altre risposte di questo specialista
Dolore al polso: cosa fare?
Da quello che posso intuire, il colore che riferisci potrebbe essere dovuto ad una cisti artrogena al polso. Potrebbe essere utile sapere se...
Fascite plantare: cosa fare?
Da quello che descrivi, potrebbe trattarsi di fascite plantare. Inizierei con ghiaccio per 5 minuti più volte al giorno. Se fosse realmente una...
Dolore al polpaccio, caviglie e tallone: a cosa può essere dovuto?
Buongiorno, innanzitutto occorre una precisazione e cioè che nella tua domanda non ci sono elementi importanti quali per esempio età, sesso, peso. ...
Vedi tutte

Risposte simili

Cervicale: che cura seguire?
La cervicale può dipendere da tante cause: tra le più frequenti soprattutto tra i giovani ci sono le protrusioni discali, negli anziani invece...
Spalla in avanti e scapola in fuori: è scoliosi?
La scapola in fuori non è necessariamente solo sintomo di scoliosi. Ha ragione il tuo medico. Fai una visita fisiatrica. ...
Periartrite: quale farmaco usare?
Salve,periartrite? Hai fatto un'ecografia? Ci sono calcificazioni, immagino, o usura dei tendini della cuffia dei rotatori (in gergo entesopatia)? Nessun farmaco,