Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bruciature Con Acqua Bollente

Cosa fare in caso di bruciature con acqua bollente?

Mi sono procurata delle bruciature con acqua bollente: cosa posso fare per medicarle? Grazie mille.

Qualora la cute fosse rimasta integra, si è al riparo dalle infezioni; al bisogno, il dolore si può combattere con apposita terapia adeguatamente prescritta, sia generale che topica (applicazioni di freddo, antidolorifici); qualora la routine quotidiana lo consentisse, le parti colpite possono anche restare scoperte, purché mantenute morbide applicandovi apposite creme, unguenti.

La cute lesionata invece è un'enorme porta d'ingresso per i microbi: in tali casi, il medico potrebbe prescrivere una profilassi antibiotica; occorre obbligatoriamente disinfettare le piaghe e coprirle con medicazioni sterili di garze anche grasse, in modo che non aderiscano ai tessuti di nuova formazione e agevolarne il ricambio quotidiano.

In ogni caso, non bisogna dimenticarsi un'adeguata nutrizione, soprattutto proteica, al fine di apportare sostanze utili alla ricostruzione dei tessuti lesionati, accompagnata da adeguata idratazione, poiché attraverso le ustioni in genere si perdono molti liquidi. 

Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Fabio Zannini
Fabio Zannini
Milano - Via Giuseppe Carozzi 18
Risposte simili
Sostanza chimica in contatto con gli occhi: cosa fare?
Nel caso in cui le ustioni chimiche provochino lesioni oculari, bisogna far sdraiare la vittima, facendo voltare la testa dal lato interessato dall'ustione e tenendo...
Bambino cade e sbatte la testa: cosa fare?
Innanzitutto, mantieni la calma. Devi valutare la gravità del caso e chiamare il 118. Se dopo l'incidente tuo figlio dorme per...
Perdita di coscienza: cosa fare?
Se una persona perde coscienza, bisogna stenderla a terra per favorire la regolarizzazione dell'apporto di sangue e di ossigeno al cervello. Nei pazienti...
Altre risposte di questo specialista
Ferita con punti di sutura: come curarla?
Si deve tenere pulita, asciutta, disinfettata, coperta. Finché la medicazione originale resta pulita e ben adesa, può non essere toccata fino alla prossima visita di...
Acido in contatto con la pelle: cosa fare?
La lesione da acido, tanto più grave quanto più forte è l'acido e quanto più permane sulla pelle, non si limita alla cicatrice che residua....
Ferita che non si cicatrizza: cosa fare?
Mi par di capire che la ferita non si sia infettata e che tu solitamente non manifesti di questi problemi, qualora sia così potresti provare...
Contusione sulla fronte: cosa fare?
Da quel che leggo, non pare essere grave, il ghiaccio va bene, l'importante è tenerlo una decina di minuti sì e 30 no, in modo...
Iniezioni con siringa: come si fanno?
Purtroppo dalla domanda non è chiaro né di che tipo di iniezioni necessiti (sottocutanee, intramuscolari, endovenose) né se intendi o meno praticartele da solo. Ti...
Vedi tutte