Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bruciore Anale Dopo Defecazione

Come trattare il bruciore anale?

Da un mese, avverto bruciore anale dopo aver defecato, all'incirca mezz'ora dopo, come posso farlo sparire? Che farmaco dovrei prendere?

Il bruciore anale dopo la defecazione è spesso causato da una ragade anale (ovviamente, occorre una visita proctologica per confermare tale diagnosi).

Nel frattempo, consiglio di mantenere le feci morbide ed una terapia locale per la ragade, oltre ad antidolorifici.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Andrea Carlo Ferrari
Dr. Andrea Carlo Ferrari
Parma
Risposte simili
Grande ustione: che cos'è?
Una grande ustione è un'ustione che compromette la vita di una persona: si parla di grande ustione quando colpisce almeno il 20% della superficie...
Trapianto di pelle: come avviene?
Il trapianto della pelle è una procedura fondamentale per le grandi ustioni che permette di innestare sulle zone ustionate strati di pelle prelevati da...
Ustione chimica: qual è la prima cosa da fare?
I principi da seguire in caso di ustione chimica sono gli stessi da tenere presente per l'ustione da calore: è necessario allontanare la fonte dell'ustione,...
Altre risposte di questo specialista
Aiuto nella defecazione: cosa assumere?
Probabilmente, soffri di una sindrome da ostruita defecazione (ponzamento prolungato, difficoltà ad espellere le feci, senso di incompleta defecazione, defecazione frazionata).La causa è quasi sempre...
Asportazione dell'intestino: si può tornare come prima?
La diarrea è causata, verosimilmente, dall'accorciamento dell'intestino tenue e del colon. Va trattata con dieta povera di fibra ed evitando alimenti irritanti,...
Pessario rettocele: a cosa serve?
Il rettocele anteriore consiste in uno sfiancamento della parete rettale anteriore, con formazione di una sacca verso la vagina; può essere di vari gradi...
Escrescenze all'ano: di cosa si potrebbe trattare?
Se hai bruciori anali, soprattutto dopo la defecazione, potrebbe trattarsi (ovviamente devi essere visitato) di una ragade anale (cioè una ferita verticale subito...
Vedi tutte