Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bugiardo Patologico Cure

Come aiutare dei bugiardi patologici?

È da un pò di tempo che sto con una ragazza, ed abbiamo una relazione a distanza. Però ho notato sin dall'inizio qualcosa di strano in lei. Mente mente tanto e spesso, inventa di tutto. Ha inventato di avere case in Turchia, di andare dallo psicologo, di tutto e di più. Lei si sente come una stella, le piace essere al centro dell'attenzione. Lei si sente molto sicura di se stessa, ma ho notato che al contrario non lo è. Comunque vi scrivo perchè pure io sto accusando problemi di ansia e confusione per colpa di questa relazione. Non ditemi di lasciarla perchè la amo da impazzire e credo che nessuno le farà capire questo problema che ha, neanche i suoi genitori da quanto ho potuto notare. Come mi devo comportare con una persona del genere? Le ho già fatto notare che non va bene mentire così, ma non ha mai ammesso di avere un problema con le bugie, anzi mi ha sempre voluto lasciare in modo da non crearmi problemi e non farmi stare male per colpa sua. Ditemi come comportarmi perchè non so che cosa fare più.

Ho paura che tu possa fare ben poco, penso sia più una difficoltà di autostima della tua ragazza che soltanto lei può decidere di affrontare, se e quando vorrà farlo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Leonardo Boccadoro
Dr. Leonardo Boccadoro
Fermo - Via XX Settembre,160
Altre risposte di questo specialista
Anorgasmia: come si può trattare?
Il basso desiderio sessuale può essere originato da una molteplicità di fattori che possono insorgere nell'adolescenza e proseguire nell'età adulta. Bisognerebbe innanzitutto capire se il...
Perdita dell'erezione durante rapporto: quali sono le cause?
Le cause possono essere diverse, potrebbe trattarsi di ansia da prestazione o di paure legate alla fecondazione o alla penetrazione, ad esempio, aspetti fobici...
Erezione: è condizionata dallo stress?
Effettivamente, lo stress influenza molto la sfera sessuale. Stanchezza fisica e mentale, preoccupazioni e ansia possono incidere pesantemente sulle capacità erettili...
Primo rapporto: perchè non c'è stata perdita di sangue?
Ciò che produce la perdita di sangue alla prima penetrazione è la lacerazione dell'imene. Questo può però essere molto elastico, per cui si estende,...
Ansia da prestazione: come affrontarla?
Il desiderio sessuale, l'eccitazione e l'erezione sono fortemente dipendenti dalla situazione che si sta vivendo con il/la partner. Una condizione di conflitto, di non accettazione...
Vedi tutte
Risposte simili
Depressione : quali differenze esistono?
Esistono delle grosse differenze tra uomo e donna, se non altro per le fluttuazioni e variazioni ormonali che caratterizzano il percorso esistenziale femminile e che...
Sviluppo sessuale in adolescenza: come avviene?
Lo sviluppo sessuale nei maschi è più ritardato e più lungo di quello delle femmine: in genere, avviene intorno ai 12-13 anni.Uno dei primi segni...
Attacchi di panico: quali sono i sintomi?
I sintomi di un attacco di panico appaiono improvvisamente, senza alcuna causa apparente. Possono includere: aumento della...