Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cisti Di Baker Cure

Come si cura la cisti di Baker?

Credo di avere una cisti di Baker, presumo sia dovuta al running praticato nell'ultimo mese, perché prima d'ora, pur facendo sport, non ne ho mai sofferto. Ho un leggero dolore quando tendo la gamba. Come posso rimediare? È sufficiente il riposo? Si riassorbe?

Per il trattamento della cisti di Baker, è indicata l'artrocentesi e un'infiltrazione idonea. Può riassorbirsi, ma non è la regola. Il riposo può essere utile. 

Eccezionalmente, si ricorre ad intervento chirurgico.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Roberto Magri
Dr. Roberto Magri
Napoli
Risposte simili
Ernia del disco: che cos'è?
Il disco intervertebrale, che è interposto tra 2 vertebre, è costituito da una parte periferica denominata anulus fibroso e una parte centrale, gelatinosa,...
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Bisognerebbe prima di tutto capire da cosa sia dovuto (problemi posturali, muscolari, discopatie, spondiloartrosi).Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna...
Scoliosi e jogging: sono compatibili?
La scoliosi è una condizione irreversibile della colonna vertebrale. Se la scoliosi non è grave e non provoca dolore forte alla schiena, allora...
Altre risposte di questo specialista
Frattura dei polsi: come si cura?
Non devi avere eccessive preoccupazioni. Oggi, in genere, le fratture di polso (epifisi distale di radio) composte o scomposte che siano si tende ad operarle...
Protesi alle ossa: quando metterla?
La protesi di collo piede non dà risultati sempre buoni. A volte, è preferibile un'artrodesi ovvero procrastinare quanto più possibile l'intervento con tecniche alternative.
Periostite: quali sono i sintomi?
Dolore locale e irradiato spontaneo, sottosforzo alla digitopressione. Rigonfiamento locale. Impotenza funzionale. Minore rendimento sportivo.
Perdita di sensibilità al piede dopo intervento: cosa fare?
Interessamento del nervo sciatico per causa iatrogena o compressiva post-chirurgica (difficile). Terapia riabilitativa, stimolante eventualmente revisione chirurgica.
Risonanza magnetica al ginocchio: come si interpreta?
Riposo, fans e integratori. Trattamento infiltrante locale.
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Frattura dei polsi: come si cura?
Non devi avere eccessive preoccupazioni. Oggi, in genere, le fratture di polso (epifisi distale di radio) composte o scomposte che siano si tende ad operarle...
Protesi alle ossa: quando metterla?
La protesi di collo piede non dà risultati sempre buoni. A volte, è preferibile un'artrodesi ovvero procrastinare quanto più possibile l'intervento con tecniche alternative.
Periostite: quali sono i sintomi?
Dolore locale e irradiato spontaneo, sottosforzo alla digitopressione. Rigonfiamento locale. Impotenza funzionale. Minore rendimento sportivo.
Perdita di sensibilità al piede dopo intervento: cosa fare?
Interessamento del nervo sciatico per causa iatrogena o compressiva post-chirurgica (difficile). Terapia riabilitativa, stimolante eventualmente revisione chirurgica.
Risonanza magnetica al ginocchio: come si interpreta?
Riposo, fans e integratori. Trattamento infiltrante locale.
Vedi tutte