icon/back Indietro

Cos'è e quali sono le case della dislalia?

Mio figlio soffre di dislalia: cos'è e quali potrebbero essere le cause?

Risposta

È un difetto dell’articolazione della parola dovuto ad anomalie delle labbra, della lingua, o del palato. Esclude l’esistenza di alterazioni nei centri cerebrali del linguaggio, e riguarda soltanto i meccanismi «periferici» della parola. Sino a 3-4 anni la difficoltà nel pronunciare le parole può essere fisiologica e poi scompare. La dislalia può essere dovuta a varie cause, come alterazioni di forma delle fosse nasali, del palato, della lingua, labbro leporino, palatoschisi. Una forma particolare è la dislalia audiògena in cui il difetto di pronuncia è semplicemente legato a un difetto dell’udito, ed è quindi frequente nei bambini che sentono poco.
Risposta a cura di
Dr.ssa Assunta Gennarelli Medico Chirurgo
Dr.ssa Assunta Gennarelli
agopuntoremedico generale
Risposte simili
Esercizi per la pronuncia: quali sono?
La R è l'ultimo suono di acquisizione della nostra lingua perchè richiede contemporaneamente una buona tonicità e agilità della lingua, che deve vibrare attraverso il...
Ritardi nella lallazione: cosa fare?
Bisogna stimolare il bambino facendoli noi; se il bambino non ha subito traumi inizierà ad imitare e quindi dalla lallazione passerà alle prime paroline. ...
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso.La sinfisi pubica è l'osso che sovrasta il pube che...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Vedi tutte
icon/chat