Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cura Omeopatica Valori Tiroide

Una cura omeopatica può variare i valori della tiroide?

Salve dottore, soffro di ipotiroidismo da qualche anno. Prendo Tiche da 75, da circa 20 giorni sto assumendo dei granuli omeopatici per emorroidi: Nux vomica 9 ch lachesis mutus 5ch aesculus compose, 5 granuli prima di pranzo, 5 granuli prima di cena. Ho fatto gli esami del sangue e mi ritrovo che da ipo sono passata ad iper. Vorrei gentilmente sapere se questi granuli possono interferire con la pastiglia e alterare i valori della tiroide. Grazie dell'attenzione.

Buongiorno a te,

tante medicine omeopatiche stai prendendo, sicuramente influiscono sul quadro generale, ma credo molto più probabile che il tuo ipotiroidismo, come spesso accade, specialmente i primi tempi, mostri delle crisi ipertiroidee.

In secondo luogo, l'omeopatia può intervenire sui disturbi ormonali, quanto meno a stabilizzarne il quadro e a ridurre i dossaggi di Tiroxina assunti, riducendo per tanto tutti gli effetti collaterali (stanchezza, aumento ponderale).

Per quanto riguarda le emorroidi, non c'è una regola generale, bisogna valutare da caso a caso, molto dipende dall'alimentazione.

Come omeopata sono unicista, cioè non uso più di un rimedio alla volta, proprio per valutare gli effetti della medicina e poi perchè sono più facili gli effetti collaterali con le politerapie, specialmente sotto il numero di Avogadro, come hai assunto tu (5 e 9 CH), dove c'è ancora della sostanza del rimedio di partenza e quindi la tossicità può aumentare, specie nei soggetti ipersensibili.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Sara Leoncini
Dr.ssa Sara Leoncini
(2)
Ravenna - Via Garzano 4, Bagnacavallo
Altre risposte di questo specialista
Arsenicum Album mk: cosa provoca nell'immediato?
Non dovrei dirlo, ma io al tuo posto riprenderei l'antidepressivo e farei una psicoterapia seria. Poi, risolto il problema, che hai ancora in...
Helicobacter pylori: come si eradica con l'omeopatia?
Buonasera, a 5-10 parti per milione, l'argento colloidale non ha controindicazioni ed è un ottimo medicamento per l'helicobacter pylori.Certo, fare una terapia omeopatica unicista...
Zoloft: esiste un prodotto omeopatico complementare?
Buonasera, di possibilità ce ne sono tante e non mi dici il motivo per cui prendi questo farmaco.Il primo consiglio che posso darti è di...
Svuotare vescica: cosa assumere?
Buonasera a te,l'esame citologico delle urine sui 3 campioni della notte e della mattina presto con coltura microbiologia a parte: questi due esami dovrebbero...
Acne nodulo cistica: come si cura?
Buonasera, lascerei perdere tutto e mi cercherei un omeopata esperto di questi casi. Risparmieresti molto e risolveresti il problema.Te lo scrivo per esperienza personale. Certo,...
Vedi tutte

Risposte simili

Intossicazione da aglio: quale rimedio?
Solitamente si consiglia di bere il latte, che tampona soprattutto l'odore che si emana dal corpo. Cordialità
Cocculus e mal di montagna: è indicato?
Il mal di montagna comporta diversi sintomi, fra cui la nausea e le vertigini. Senz'altro il cocculus può essere d'aiuto. ...
Gocce omeopatiche per perdere peso: funzionano?
La perdita di peso non dipende dalle pillole, che sono solo un valido ausilio ad una dieta equilibrata. Rivolgiti ad uno specialista...