Quali trattamenti per dermatite atopica, acne e melasmi?

"Salve! Vi scrivo perché vorrei qualche informazione. Sono una ragazza di 19 anni di carnagione medio scura e ho dei problemi alla pelle, ormai sono 3 anni che uso le più svariate creme. Soffro di dermatite atopica, accumulo di melanina e acne, nel viso ho molte macchie tra cui melasmi. La dermatologa mi ha consigliato di fare delle analisi per gli ormoni perché qualche anno fa mi sono dovuta sottoporre ad un intervento al seno, ma è tutto nella norma. Vorrei sapere se esistono dei trattamenti più efficaci tra cui laser che possano risolvere il problema. Grazie in anticipo!"

Lascia perdere il laser, molto costoso e dai risultati sempre incerti (relativi all'operatore ed alla bontà dell'apparecchiatura).

La Dermatite atopica migliorerà spontaneamente nel corso dei prossimi anni fino a guarire del tutto spontaneamente. Pertanto va solo controllata nei momenti di peggioramento facendosi seguire da un bravo specialista dermatologo.

L'acne invece richiede cure costanti, da settembre, mese in cui in genere peggiora, a maggio-giugno. Comporta almeno 4-5 visite l'anno perché le terapie vanno sempre cambiate periodicamente pena la loro inefficacia.

Per il melasma del volto io consiglio di praticare una serie di peeling che tra l'altro, applicati su tutto il viso, favorirebbero anche un miglioramento dell'acne.

Fondamentale una protezione solare regolare tutto l'anno associata a creme schiarenti serali.

Cordiali saluti

Risposta a cura di:
Dr. Dario De Simone
Dr. Dario De Simone
Dermatologo Napoli
(2)
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte