Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Displasia Venosa

Cos'è una displasia venosa?

Buongiorno, ho fatto RM encefalo e tronco encefalico senza e con MDC, dopo il contrasto si riconosce un'esile displasia venosa localizzata nello strato corticale e sottocorticale della regione temporale intermedia di destra. Cosa significa?

Le displasie venose generalmente sono reperti occasionali prive di relativa importanza clinica e di evolutività, cioè rilevati in occasione di esami effettuati per altri motivi. Quindi importante è conoscere il motivo che ha portato all'esecuzione della RM encefalo ed in ogni caso a seconda della clinica potrebbe essere utile effettuare un EEG basale. Queste informazioni sono generiche e non possono sostituire una valutazione clinico strumentale. Chiedi al tuo specialista di fiducia.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giovanna Bellini
Dr.ssa Giovanna Bellini
Livorno - Viale Alfieri
Altre risposte di questo specialista
Paresi improvvisa a un braccio: cosa fare?
La rachicentesi e la elettromiografia con velocità di conduzione possono essere derimenti, fatta la diagnosi ad esempio nelle CIDP le terapia sono su base immunomodulante,...
Mal di testa e vertigini: quali le cause?
I sintomi e la durata sono apsecifici e non derimenti, per quanto si possa rispondere con queste poche notizie anamnestiche va valutata la eventuale presenza...
Paralisi periferica del nervo facciale: si può recuperare?
I neurinomi del VII nascono a diversa localizzazione, intratemporali ed extracranici, i più frequenti, ed i neurinomi intracranici molto rari. Originano dalle cellule...
Miastenia e crisi respiratorie: cosa fare?
I farmaci "immediati" per crisi respiratorie sono essenzialmente i broncodilatatori...ma in questo caso sarebbero utili se le crisi fossero attacchi di asma; nel caso di...
Febbre e mal di testa: cosa può essere?
Un mal di testa come quello che descrivi è compatibile con la situazione di base di tuo padre, la febbre, inoltre,...
Vedi tutte
Risposte simili
Idrocefalo nel bambino: che cosa significa?
L'idrocefalo è determinato da un accumulo patologico di liquido cefalorachidiano o liquor nelle cavità cerebrali denominate ventricoli. Ciascun individuo produce normalmente tale...
Sclerosi multipla: cos'è la CCSVI?
La CCSVI di cui mi parli è l’acronimo di Insufficienza Venosa Cronica Cerebro-Spinale.La CCSVI è una patologia vascolare caratterizzata da stenosi venose di varia...
Diagnosi di sclerosi multipla: come si esegue?
In genere, se i disturbi neurologici sono di una certa importanza, si va dal medico curante o in alcuni casi, se l’esordio è stato acuto,...