Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dolori Addome Altezza Colon

Cosa fare per un dolore al colon?

Ho forti dolori all'addome in basso, diciamo all'altezza del colon. Cosa devo fare?

Gentilissimo utente,
le cause di un tale tipo di dolore possono essere molteplici:
Pertanto, ti consiglio di sottoporti al più presto a visita medica e, se il dolore aumenta, di recarti al pronto soccorso più vicino.

In ogni caso, qui ti potrebbero sottoporre a visita medica (sempre fondamentale), ECG, esami ematochimici, esame Rx diretta addome e, se del caso, ad altri esami di diagnostica per immagini. Probabilmente, ti sarà prescritta anche una colonscopia.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Prof. Luigi Basso
Prof. Luigi Basso
Roma - VIA CESARE FERRERO DI CAMBIANO, 29
Risposte simili
Amilasi pancreatiche alte: quale dieta devo seguire?
Prima di effettuare drastiche correzioni nella tua dieta è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttuazioni...
Colecisti piena di fango biliare: si può mangiare il brodo?
Sì, certamente, puoi mangiare il brodo vegetale: in questi casi è consigliato. Ti consiglio di usare, inoltre, un cucchiaino da thé di olio di semi...
Sangue e muco nelle feci dopo l'aspirina: cosa fare?
Probabilmente, la causa del tuo disturbo sono le emorroidi interne. Ti consiglio di eseguire una colonscopia oppure un esame del sangue...
Altre risposte di questo specialista
Escrescenza nella zona anale: cosa potrebbe essere?
Gent.ma, se l'escrescenza è ricoperta da cute, come è probabile, potrebbe trattarsi di una marisca o skin tag, esito di...
Rettoscopia: bisogna essere accompagnati?
L'eventuale accompagnamento in questa, come in altre procedure diagnostiche, dipende dall'eventuale sedazione cui verrà sottoposto il o la paziente, che sconsiglia per alcune ore di guidare...
Colonscopia: è utile fare quella virtuale?
La colonscopia virtuale viene eseguita mediante TC ad alta risoluzione, che elabora le immagini in modo da ricostruire il lume del grosso intestino o...
Emorroidi: come curarle definitivamente?
Salve,immagino tu abbia escluso altre cause di sanguinamento, più rare, ma sempre possibili. Mancando il dolore (che in genere accompagna la ragade), ritengo...
Penetrazione anale non protetta: è pericolosa?
Gent.ma/o Sig.ra/Sig.re, la penetrazione anale non protetta può essere causa di STD o malattia sessualmente trasmessa. Inoltre, il traumatismo anale (specie in assenza di lubrificazione...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Escrescenza nella zona anale: cosa potrebbe essere?
Gent.ma, se l'escrescenza è ricoperta da cute, come è probabile, potrebbe trattarsi di una marisca o skin tag, esito di...
Rettoscopia: bisogna essere accompagnati?
L'eventuale accompagnamento in questa, come in altre procedure diagnostiche, dipende dall'eventuale sedazione cui verrà sottoposto il o la paziente, che sconsiglia per alcune ore di guidare...
Colonscopia: è utile fare quella virtuale?
La colonscopia virtuale viene eseguita mediante TC ad alta risoluzione, che elabora le immagini in modo da ricostruire il lume del grosso intestino o...
Emorroidi: come curarle definitivamente?
Salve,immagino tu abbia escluso altre cause di sanguinamento, più rare, ma sempre possibili. Mancando il dolore (che in genere accompagna la ragade), ritengo...
Penetrazione anale non protetta: è pericolosa?
Gent.ma/o Sig.ra/Sig.re, la penetrazione anale non protetta può essere causa di STD o malattia sessualmente trasmessa. Inoltre, il traumatismo anale (specie in assenza di lubrificazione...
Vedi tutte