Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. E Possibile Eliminare I Segni Di Un Ustione Di Terzo Grado

E' possibile eliminare i segni di un'ustione di terzo grado?

Tempo fa mi sono gravemente ustionata ed ora ho i segni di questa ustione di terzo grado sulla pelle: è possibile eliminarli del tutto?

Purtroppo non è possibile eliminare completamente una cicatrice anche se la si può rendere meno visibile; dipende dal tipo: se è retraente o distrofica (quando forma una specie di cordone) ha un margine di miglioramento maggiore rispetto ad una piana e regolare. Solo dopo un consulto dal chirurgo plastico sarà possibile fare una valutazione precisa.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Dr. Redazione Pazienti
Milano
Altre risposte di questo specialista
Bruxismo e apnee notturne: esiste un legame?
A cura della Dott.ssa Giulia Milioli, Specialista in Neurologia - Esperta in Medicina del Sonno, Certificato AIMS e ESRS.Buongiorno, è un bene che la tua...
Apnea nel sonno: si è a maggior rischio di ictus?
Risposta a cura della dott.ssa Paola Proserpio, Centro di Medicina del Sonno, Dipartimento di Neuroscienze, Ospedale Niguarda, Milano.Buongiorno,la prima cosa da dire è che chi...
Incontinenza: provoca le apnee notturne?
A cura del dr. Andrea Militello, specialista in Andrologia/Urologia. Il dottor Militello svolge la propria attività professionale presso gli studi medici con sede in Roma,...
Ipotiroidismo: cosa fare per prevenire l''OSAS?
Risposta a cura della dr.ssa Chiara Tuccilli, biologa e dottoressa di ricerca in Endocrinologia. Buongiorno, sono certa che l’endocrinologo che ti segue saprà indicarti la terapia più...
Cervicale e apnee: qual è il legame?
Risposta a cura del dr. Claudio Liguori, Medico Specialista in Neurofisiopatologia - Centro per I Disturbi del Sonno e l’Epilessia - Dottorando di Ricerca in...
Vedi tutte
Risposte simili
Asimmetria dei seni: cosa fare?
Innanzitutto, non devi prendere come tassativa l’età di 21 anni: ora ne hai 20 e la ghiandola mammaria ormai ha raggiunto il suo massimo grado...
Ernioplastica: quali sono i tempi di recupero?
L’intervento di addominoplastica con associata una riparazione di un’ernia addominale necessita in linea generale di un ricovero di 3-5 giorni e un periodo...
Asportazione bolla di Bichat: che intervento è?
È possibile asportare la bolla di Bichat, ma le indicazioni sono molto ristrette ed è necessaria un’attenta e accurata visita da uno specialista in chirurgia...