Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ernia Paraombelicale Intervento

Si può riformare un'ernia paraombelicale?

Sono stato operato circa dieci mesi fa di ernia paraombelicale. Da alcuni giorni nelle adiacenze della stessa si è formata sul lato sinistro un'altra ernia, visibile in posizione eretta con evidente rigonfiamento che sparisce in posizione supina. Devo preoccuparmi e sottopormi ad altro intervento? Tale comparsa è legata al precedente intervento o è di altra natura?

Penso che sia necessaria una nuova visita chirurgica. Gli elementi da tenere in considerazione sono molti: è stata posizionata una protesi o sei stato sottoposto ad una plastica diretta (solo punti)? Con che metodica sei stato operato (chirurgia tradizionale o laparoscopica)? Presenti fattori di rischio per la recidiva di ernia (obesità, fumo di sigaretta, diabete mellito, infezione della ferita dopo l'intervento chirurgico)? A volte usando la protesi si può formare del liquido sopra la rete, detto sieroma, che può sembrare un'ernia anche se in realtà non lo è. Consulta direttamente lo specialista che ti sottoporrà ad una visita approfondita.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Alberto Patriti
Dr. Alberto Patriti
Perugia - Via Settecamini - Campello sul Clitunno
Altre risposte di questo specialista
Adenoma surrenalico di 3,5 cm: va asportato?
Se presenti sindrome di Cushing c'è indicazione all'asportazione e preferibilmente per via mininvasiva (laparoscopica o robotica).
Pancreas divisum congenito: bisogna operare?
Il pancreas divisum va trattato solo se è sintomatico. La terapia è inizialmente endoscopica, come le ha suggerito il collega, e...
Flogosi cronica e mucosa iperplastica: cosa significa?
Nulla di grave. Ti hanno asportato un polipo così detto "infiammatorio". È il risultato di un'infiammazione dello strato più interno del
Vedi tutte
Risposte simili
Asportazione di polipi durante la gastroscopia: è possibile?
La gastroscopia è fondamentalmente un esame diagnostico endoscopico attraverso il quale il medico osserva il tratto superiore dell'apparato digerente per valutare se esistano...
Chirurgia ortogantica: che cos'è?
Caro paziente,  la chirurgia ortognatica è una branca della chirurgia maxillo facciale che serve a correggere le deformità del mascellare superiore e della mandibola....
Calcoli alla colecisti senza coliche: com'è possibile?
I calcoli alla colecisti, detta anche cistifellea, non sono sempre sintomatici, però possono causarti dolore se si spostano fino ad ostruire il deflusso biliare procurando...