Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Eutimil Sospensione

Come sospendere in modo graduale Eutimil, assunto per attacchi di panico?

Salve, sono un uomo di 34 anni, sono 13 anni che assumo Eutimil per attacchi di panico; dato che è da parecchio che non ho più di questi problemi, ho deciso di smettere con questo farmaco. Attualmente, assumo 10 mg di questo farmaco e, rivolgendomi alla mia psichiatra, mi ha detto di prenderne 5 mg per 1 mese, poi prenderne 5 mg a giorni alterni per un altro mese e basta così. E' la posologia giusta per una sospensione da Paroxetina dopo tutti questi anni? Grazie anticipatamente.

Buongiorno,
solitamente, i programmi di sospensione di una terapia farmacologica vengono adattati alle caratteristiche ed alle esigenze della persona che li assume, quindi, il tuo psichiatra è sicuramente il più adatto ad indicarli.

In linea generale, lo schema che descrivi sembra piuttosto prudente, verosimilmente in ragione del lungo tempo di assunzione del farmaco.

Cordiali saluti
 

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Michele Patat
Dr. Michele Patat
Monza e Brianza - Via Romagna, 30 A
Risposte simili
Sindrome di Asperger: cosa è?
La sindrome di Asperger non si manifesta nell'età adulta perchè è un disturbo dello sviluppo. I deficit si notano soprattutto nelle...
Farmaci antidepressivi: quali sono gli effetti collaterali?
Possono portare ad uno stato di iperattivazione, che si manifesta con aumento dell'ansia, irrequietezza, insonnia, irritabilità. Non bisogna superare le dosi che vengono...
Depressione: cosa fare?
Quando parli di cura a cosa ti riferisci in particolare? Farmaci, psicoterapia o entrambe? Prova a parlarne con il psicologo presso cui...
Altre risposte di questo specialista
Perizia psichiatrica: qual è l'iter da seguire?
Buongiorno, la legge prevede che la perizia psichiatrica possa essere richiesta volontariamente dal diretto interessato oppure disposta obbligatoriamente da un tribunale....
Isterismo: come curarlo?
Buongiorno, purtroppo, senza il consenso di tua madre, l'unico intervento medico ammesso dalla legge è il TSO, che comunque deve essere...
Sertralina: quali sono le controindicazioni?
Buongiorno, le difficoltà nel raggiungimento dell'orgasmo fanno parte dei possibili effetti collaterali dei farmaci che agiscono sulla serotonina (come...
Sindrome ansioso depressiva: che cura è meglio seguire?
Buongiorno,i farmaci che hai citato hanno tutti effetto esclusivamente sintomatico, ovvero attenuano i sintomi, ma non eliminano la patologia sottostante.Normalmente, la cura farmacologica della sindrome...
Farmaci per attacchi di panico: causano sterilità maschile?
Buongiorno,i farmaci citati (Xanax, Sereupin, Lyrica) possono effettivamente provocare disturbi a livello sessuale, come ad esempio l'eiaculazione ritardata. Tuttavia, non creano...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Perizia psichiatrica: qual è l'iter da seguire?
Buongiorno, la legge prevede che la perizia psichiatrica possa essere richiesta volontariamente dal diretto interessato oppure disposta obbligatoriamente da un tribunale....
Isterismo: come curarlo?
Buongiorno, purtroppo, senza il consenso di tua madre, l'unico intervento medico ammesso dalla legge è il TSO, che comunque deve essere...
Sertralina: quali sono le controindicazioni?
Buongiorno, le difficoltà nel raggiungimento dell'orgasmo fanno parte dei possibili effetti collaterali dei farmaci che agiscono sulla serotonina (come...
Sindrome ansioso depressiva: che cura è meglio seguire?
Buongiorno,i farmaci che hai citato hanno tutti effetto esclusivamente sintomatico, ovvero attenuano i sintomi, ma non eliminano la patologia sottostante.Normalmente, la cura farmacologica della sindrome...
Farmaci per attacchi di panico: causano sterilità maschile?
Buongiorno,i farmaci citati (Xanax, Sereupin, Lyrica) possono effettivamente provocare disturbi a livello sessuale, come ad esempio l'eiaculazione ritardata. Tuttavia, non creano...
Vedi tutte