Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Immagini Calcifiche Ovalari

Come si interpreta una radiografia alla schiena effettuata per un blocco?

Mio marito ha fatto una radiografia per un blocco alla schiena, l'esito è il seguente: "conservata la fisiologica lordosi del rachide esplorato che presenta lieve scoliosi. Modesti segni di osteospondilo-artrosi. Ristretto l'ultimo spazio intersomatico per verosimile discopatia. R.a: a dx sul processo trasverso di l5 si apprezzano 2 immagini apparentemente calcifiche ovalari meritevoli di controllo ecografico." Mi devo preoccupare per quest'ultimo esito?

Gentile signora,
senza visionare la radiografia, è alquanto difficile orientarsi per fornire una diagnosi di certezza. 
È necessaria una valutazione clinica dei sintomi attraverso la visita specialistica che verosimilmente indicherà maggiori approfondimenti.
Credo che sia sufficiente una TAC anche per chiarire la natura delle calcificazioni.

Cordialmente
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giovanni Migliaccio
Dr. Giovanni Migliaccio
Milano - Viale Marche, 64
Altre risposte di questo specialista
Discolisi: è indicata in caso di ernia discale espulsa?
Gentile signora, se l'ernia è espulsa, la discolisi non è indicata e nemmeno le cure osteopatiche. La soluzione,...
Rx per dolore alla gamba: come si legge?
Hai avuto un incidente? Una RM può essere utile.  
Risonanza magnetica per recidiva di ernia discale: come si legge?
Le recidive sono possibili e, quando sono debilitanti, vanno rioperate. È probabile che sia necessario l'intervento proposto, ma a distanza non è...
Rmn colonna cervicale: come si legge?
Devi farci conoscere anche i sintomi che hai, perché in base ad essi si decide la terapia. Non tutto quello che il radiologo...
Dolori lombari e cervicali: come si leggono i referti?
Gentile utente, stando alla tua descrizione della RM, la situazione patologica è seria e verosimilmente dovrebbe essere affrontata con un intervento chirurgico...
Vedi tutte
Risposte simili
Crisi epilettiche post intervento: cosa fare?
Potrebbe trattarsi di crisi epilettiche post traumatiche dovute alla sofferenza encefalica da compressione dovuta all'ematoma. Strano che lo studio EEG sia negativo. ...
Emicrania: cosa fare?
Bisogna sapere la localizzazione del neurinoma e la tipologia di emicrania che hai: è persistente o temporanea? Dura tutto il giorno...
Discoartrosi e ernia intraspongiosa: come si curano?
Dipende dalla sintomatologia e se vi sono blocchi lombari o dolore cronico; a seconda di ciò si può pensare ad una terapia conservativa verso la...