Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ipertensione Altitudine

Una persona ipertesa può andare a 3.600 metri di altezza?

Buongiorno, sono iperteso moderato, prendo una pastiglia di Enapren 20 mg al giorno. Devo recarmi a La Paz (3600 metri di altitudine) per circa 3 settimane. Ho sentito che, oltre una certa altitudine, alcuni farmaci smettono di fare effetto ed inoltre è noto che l'altura faccia aumentare la pressione. Vorrei un consiglio su come regolarmi, grazie mille.

La terapia non va sospesa, anzi. Occorre un parere più preciso con una visita cardiologica e un ecocardiogramma che escluda insufficienza cardiaca, considerando l'altezza a cui dovrai soggiornare, che comporta problemi di ossigenazione del sangue.
Perciò ti consiglio una preventiva visita specialistica per accertare le condizioni del tuo cuore.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Miceli
Dr. Domenico Miceli
Napoli - Via Francesco Cilea, 265/b
Altre risposte di questo specialista
Battito cardiaco basso: quando è preoccupante?
Se hai controllato, come credo, il tuo cuore con una visita cardiologica, un elettrocardiogramma e un ecocardiogramma e se tutto è...
Fibrillazione atriale: è consigliabile un pacemaker?
Purtroppo, un paziente non è uguale all'altro; nel caso di tuo padre, il tono che si intuisce avere avuto il vostro medico nel consigliare il...
Ecg da sforzo: esiste un'alternativa a questo esame?
Potrebbe essere indicata una TAC coronarica, per definire meglio il quadro dell'albero arterioso coronarico. Nel frattempo, ma ritengo che sia già in atto, va messa...
Battiti cardiaci altissimi: quali esami vanno fatti?
Ti devi sottoporre ad un controllo più accurato, magari ripetendo l'Holter anche per 24-48 ore, per cercare di evidenziare il tipo di aritmia....
Pressione massima alta: quale farmaco assumere?
Il tuo problema di pressione bassa, o meglio, di differenza significativa fra la massima e la minima, è l'anemia, a mio avviso, ti...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...