Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. La Toxoplasmosi Puo Dare Problemi Alla Vista

Quando compare la toxoplasmosi si possono avere disturbi alla vista?

Sono stato colpito da toxoplasmosi e vorrei capire se c'è la probabilità che compaiano anche dei disturbi alla vista. E' possibile che ciò avvenga e cosa posso fare per evitare la comparsa di problemi?

Devo dirti che è possibile che la toxoplasmosi causi dei disturbi visivi. La toxoplasmosi è una malattia provocata da un parassita degli animali che può però colpire anche gli umani attraverso il consumo di cibi contaminati (generalmente carni, uova e verdure crude), oppure attraverso animali infetti o manipolando la terra. La toxoplasmosi è un pericolo soprattutto per le donne in gravidanza perché la trasmissione dalla madre al feto avviene attraverso la placenta e può causare lesioni molto gravi al bambino. A volte, come ti dicevo, le lesioni cicatriziali da toxoplasma colpiscono la regione centrale della retina e possono essere causa di un grave deficit visivo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico De Felice
Dr. Domenico De Felice
Milano - Piazza Duca d’Aosta, 8
Risposte simili
Varicella da adulti: è grave?
Gentile paziente, più che grave, è fastidiosa; l'unica vera complicanza importante è la polmonite o, nel caso una persona sia per qualsiasi ragione con...
Vaccinazioni: a cosa servono?
Le vaccinazioni hanno il principale obiettivo di proteggere da importanti malattie infettive e dalle loro complicanze. Le vaccinazioni sono quindi importanti...
Vaccini: come agiscono?
la tua curiosità è giusta. I vaccini agiscono stimolando il sistema immunitario dell’organismo che impara così a riconoscere e a difendersi...
Altre risposte di questo specialista
Visita oculistica: come si legge l'esito?
Assolutamente sì, occorre fare prima una visita ortottica che stabilisce l’eventuale angolo di strabismo presente e, successivamente, una visita...
Visione doppia: è obbligatorio un intervento chirurgico?
Buongiorno, le problematiche di diplopia, come ti avranno spiegato, sono legate alla patologia tiroidea che ha disassato i due occhi. ...
Valore limite della tonometria: qual è?
Buongiorno. Non esiste un vero e proprio valore limite anche se si stabilisce la soglia intorno ai 21 mmHg. Non esiste in quanto può variare...
Drusen soft perifoveali: che fare?
Le drusen che compaiono alla tua età sono fenomeni di deposito assolutamente normali. Se poi, come nel tuo caso, sono intorno alla zona centrale della...
Macchia nera in un occhio e problemi alla vista: diagnosi?
Buongiorno. Se una recente visita oculistica, una visita neurologica ed anche una risonanza magnetica nucleare hanno dato esito negativo direi che in linea di massima...
Vedi tutte