icon/back Indietro Esplora per argomento

Cosa fare se si perde lo stimolo della minzione?

Gentili dottori, sono una donna di 42 anni. Pur riuscendo ad urinare regolarmente, da parecchio tempo non avverto più lo stimolo ad urinare. Vado in bagno ogni 3-4 ore o anche più, ma non sento alcuno stimolo. Quand'ero ragazza, ho avuto più volte attacchi di cistite, e da allora ho cominciato a perdere la sensibilità allo stimolo. Mi può dire di cosa si tratta e se si può fare qualcosa per recuperare la sensibilità? Grazie.

Risposta

Credo che sia necessario farsi visitare da un urologo della tua zona, nel tuo caso potrebbe essere utile seguire delle prove urodinamiche per capire meglio il tuo problema e cercare di risolverlo.

Continua a svuotare periodicamente la tua vescica come stai già facendo. 

Distinti saluti
Condividi
Risposta a cura di
Dr. Mario De Siati Medico Chirurgo
Dr. Mario De Siati
andrologourologo
Risposte simili
Esame citologico delle urine: cos'è?
L'esame citologico delle urine è un test diagnostico utilizzato per studiare le cellule che rivestono la parete della vescica. Parte di queste cellule...
Prolasso della vescica: quali sono le cause?
Le cause del prolasso della vescica di tua madre possono dipendere da un fattore genetico, dal numero delle gravidanze e dei parti,...
Altre risposte di questo specialista
Eiaculazione precoce: quale potrebbe essere la causa?
La tua eiaculazione precoce potrebbe essere dovuta ad una diminuzione della frequenza dei rapporti sessuali, associata a un'infiammazione prostatica. Mantieni una frequenza nei rapporti...
Carcinoma alla prostata: provoca deficit di erezione?
La radioterapia sulla loggia prostatica può ledere i nervi erigendi provocando deficit erettile. Ti consiglio di rivolgerti ad un andrologo per adeguati consigli...
Vedi tutte
icon/chat