Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Metroprololo

Il Metoprololo può portare problemi di disfunzione erettile?

Buonasera, mi è stata riscontrata, tantissimi anni fa, l'ipertensione e il cardiologo mi ha prescritto un betabloccante, il Metoprololo 100 e Coaprovel 150 e, da quando assumo il Metoprololo, ho dei problemi di erezione, cioè arrivo ad avere un'ottima erezione, ma subito dopo, nell'atto sessuale, perde la potenza. Ho 61 anni e ho avuto una vita sessuale più che soddisfacente. Ci sono sempre farmaci alternativi però che non danno questi effetti collaterali? Ne parlerò con il mio cardiologo. Grazie e saluti.

Il Metoprololo, come tutti i beta-bloccanti, spesso provoca disfunzione erettile. Esistono farmaci alternativi privi di questo effetto collaterale, ma vanno prescritti dopo una visita medica; non sarebbe bene che ti suggerissi un farmaco a distanza, senza avere un quadro esatto della situazione.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Sandro Betocchi
Dr. Sandro Betocchi
Napoli - Via Michelangelo da Caravaggio, 30/B
Altre risposte di questo specialista
Colesterolo alto: che terapia seguire?
Hai la colesterolemia totale e LDL- alte, però l'HDL-colesterolemia (il cosiddetto colesterolo buono) è anche alto > 60 mg/dL. Se non hai altri...
Holter cardiaco: come si legge?
L'ECG Holter va bene. Trovo piuttosto improbabile che, visto il sesso, l'età e l'assenza di fattori di rischio (almeno non ne parli, mi...
Elettrocardiogramma: come si legge?
Un particolare tipo di blocco incompleto di branca destra associato a sopralivellamento di ST in V1-V2 (con definite caratteristiche morfologiche) si trova nella sindrome...
Extrasistolia: che esami eseguire?
L'extrasistolia ventricolare in un cuore sano (come è il tuo, alla luce degli esami cui sei stata sottoposta) non destano preoccupazione e non richiedono...
Lieve rigurgito tricuspidale: cosa significa?
Sostanzialmente, è una piccola "perdita" di sangue che va dall'atrio al ventricolo destro durante la contrazione, cioè mentre la valvola è chiusa e, ovviamente, non dovrebbe...
Vedi tutte
Risposte simili
Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...