Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Otite Recidiva

È il caso di asportare le adenoidi con otite recidiva?

Mia figlia di 3 anni questo inverno ha sofferto sempre (da ottobre ad aprile) di otite con perforazione del timpano e fuoriuscita di liquido. Ha continuato a fare cure antibiotiche, ma appena finiva il ciclo, ritornava l'otite. Dopo un esame per verificare le adenoidi (non riuscito), ha fatto un risonanza magnetica e sono risultate ingrossate. Basta questo per decidere di asportarle? Devo farle fare la polisonnografia?

Le indicazioni all'adenoidectomia sono pochissime, fra queste le otiti recidivanti con compromissione della funzione uditiva e le apnee durante il sonno.

Un'attenta ed oggettiva valutazione del sonno del piccolo da parte dei genitori e/o una consulenza otorinolaringoiatrica potrebbero bastare per l'indicazione o meno all'intervento.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Edmondo Campione
Edmondo Campione
Salerno - Non disponibile
Risposte simili
Acufeni: che cosa sono e come vengono diagnosticati?
Gli acufeni sono rumori fastidiosi, a volte anche intensi, che si possono percepire localizzati in una o in entrambe le orecchie, oppure genericamente...
Setto nasale deviato: a che cosa è dovuto?
Il setto nasale deviato può essere congenito oppure può essere causato da un trauma. In entrambi i casi è una condizione piuttosto comune e...
Tappo di cerume nell'orecchio: cosa fare in caso di tappi di cerume?
Il cerume è una sostanza prodotta da ghiandole presenti nell'orecchio per proteggerlo dall'accumularsi di particelle estranee. La produzione di cerume è diversa a seconda degli...
Altre risposte di questo specialista
Asportazione adenoidi: bastano dieci giorni di convalescenza?
Buonasera, stai tranquilla non c'è nessun problema, dieci giorni sono sicuramente sufficienti. Saluti
Problemi di crescita nei bambini: cosa fare?
La cura con GH (credo ti riferivi all'ormone della crescita) è la decisione finale di valutazioni cliniche e strumentali accurate del bambino. ...
Diastasi: cosa significa?
Diastasi significa letteralmente separazione di due strutture normalmente vicine (due capi ossei articolari, bordi di una ferita, muscoli, etc.). Per risponderti...
Bambino che ingoia nocciolo: cosa può succedere?
Tenuto conto dell'età e della grandezza del nocciolo, non credo ci saranno problemi. Se vuoi esserne sicuro chiedi un parere al pediatra.
Streptococco: come curarsi?
Credo che l'episodio di broncopolmonite non abbia nulla a che fare col resto. Credo sia corretto rivalutare la diagnosi clinica e,...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Asportazione adenoidi: bastano dieci giorni di convalescenza?
Buonasera, stai tranquilla non c'è nessun problema, dieci giorni sono sicuramente sufficienti. Saluti
Problemi di crescita nei bambini: cosa fare?
La cura con GH (credo ti riferivi all'ormone della crescita) è la decisione finale di valutazioni cliniche e strumentali accurate del bambino. ...
Diastasi: cosa significa?
Diastasi significa letteralmente separazione di due strutture normalmente vicine (due capi ossei articolari, bordi di una ferita, muscoli, etc.). Per risponderti...
Bambino che ingoia nocciolo: cosa può succedere?
Tenuto conto dell'età e della grandezza del nocciolo, non credo ci saranno problemi. Se vuoi esserne sicuro chiedi un parere al pediatra.
Streptococco: come curarsi?
Credo che l'episodio di broncopolmonite non abbia nulla a che fare col resto. Credo sia corretto rivalutare la diagnosi clinica e,...
Vedi tutte