Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Pacemaker Defibrillatore

E' consigliabile sostituire il pacemaker con un defibrillatore?

Un uomo di 91 anni può sottoporsi ad un intervento per posizionare un defibrillatore in sostituzione di un pacemaker?

Buongiorno. Alla tua domanda risponderei con due domande:

  1. perché il pacemaker dovrebbe essere sostituito?
  2. Quali sono le condizioni generali di salute della persona di 91 anni? 

Un uomo di 91 anni all' anagrafe può essere in ottime condizioni di salute con qualche minimo difetto del ritmo cardiaco controllato dal pacemaker oppure in condizioni cliniche critiche.

Fa molta differenza. Nel mio libro "La buona sorte", Epikaedizioni 2012, ho parlato di mia zia novantenne, in piena salute. Dai un'occhiata!

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Leon Bertrand
Dr. Leon Bertrand
Modena - Via dei Gallucci 13
Altre risposte di questo specialista
Tachicardia: è necessaria l'assunzione di Congescor?
Il Congescor è un bloccante adrenergico di tipo beta, il bisoprololo, che viene prescritto da molti anni e da molti medici perché protegge...
Ecocolordoppler tsa: come si legge?
Il referto può essere considerato come quello di una situazione piuttosto buona, anche se mancano alcuni dati: qual era...
Ectasia aortica: che terapia seguire?
La dilatazione dell'aorta è una situazione frequente e generalmente senza sintomi, fintanto che non raggiunge dei valori molto alti, oltre 50-55 mm di calibro. A...
Extrasistoli dopo uno sforzo: sono normali a 20 anni?
Cara amica,se soffri d'ansia e hai sintomi fobici, non hai certo bisogno di un cardiologo. È un po' come se avessi una casa ben...
Battito cardiaco basso al mattino: è normale?
Grazie di darci tutte queste informazioni e di porre la domanda. Per dare una risposta utile, ci mancano tuttavia alcuni dati importanti: perchè hai incominciato...
Vedi tutte
Risposte simili
I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...
Aneurisma: dà sintomi?
Normalmente, la diagnosi di aneurisma dell'aorta addominale è possibile. La sintomatologia (dolore alla schiena e all'addome e caduta della pressione arteriosa) è effetto della rottura...
Trapianto di cuore: deve esserci compatibilità tra donatore e ricevente?
Ci sono alcuni criteri di compatibilità da rispettare: la differenza delle dimensioni dell'organo trapiantato e quello asportato non deve superare il 20%, deve esserci compatibilità...