Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Perdite Vaginali Bambina

A cosa sono dovute le perdite vaginali in una bambina di 5 anni?

Buongiorno, ho una bambina di cinque anni e mezzo e da circa 1 mese ha delle perdite vaginali tra il bianco e il giallo, ha già usato diverse creme, come Clotrimazolo, Gentamicina ecc, più antibiotico, ma le perdite sono ricomparse. Queste perdite non le hanno causato nè prurito nè bruciore. Potete dirmi cosa è successo?

Ti consiglio di procedere a questo punto alla coltura delle secrezioni e se necessario di fare una terapia mirata. Parlane con il suo pediatra. Cordialità
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Paola Tomassini
Dr.ssa Paola Tomassini
Roma - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Addome sempre gonfio: perchè?
Per quello che riguarda l'altezza, consiglio un buon centro di endocrinologia pediatrica. Per la celiachia, gli esami che sono stati inviati sono insufficienti. Per il...
S-ige totali a 5000: che cosa fare?
Buongiorno,questa risposta così isolata non è di facile interpretazione, ma è la dimostrazione di uno stimolo immunitario che, essendo IGE, dovrebbe essere di tipo allergico.Va...
Incontinenza infantile: che fare?
Bisogna approfondire la patologia neurologica e vedere i distretti neurologici disponibili per una riabilitazione vescicale. Inoltre, bisogna capire se questa patologia è sempre esistita oppure...
Tremori agli arti mentre si dorme: è normale?
È molto importante l'età del bambino, a 5 anni potrebbe trattarsi di fascicolazioni, intese come fenomeni liberatori ed essere normali. Però quanto...
Tetralogia di Fallot: quale terapia?
La terapia delle cardiopatie congenite è chirurgica, con ottimi risultati i centri validi in molte città italiane, è importane lo stato clinico e l'età del...
Vedi tutte
Risposte simili
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...
Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1°...
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...