Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Quali Sono Le Soluzioni Per La Balbuzie

Quali sono le soluzioni per la balbuzie?

Soffro da diverso tempo di balbuzie, e non riesco a trovare nessun rimedio efficace per stare meglio, o comunque per ridurre in maniera sensibile questo problema. Quali soluzioni mi può consigliare a livello medico?

La balbuzie è un fenomeno complesso in cui concorrono fattori somatici (di ordine neurologico) e psico-sociali. Essendo complesso il fenomeno,complessa dev'essere anche la risposta: non devi cadere nell'errore di ridurre a un fattore semplice un disturbo che non può essere compreso (e nemmeno trattato) se non con metodi d'osservazione diversi. Ti consiglio perciò una serie di trattamenti di tipo ortofonico e articolatorio, indispensabili, che devono essere coadiuvati da una psicoterapia mirata e accompagnata da professionisti specificamente formati.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Davide Motta
Dr. Davide Motta
(0)
Monza e Brianza - Via A. Volta
Altre risposte di questo specialista
Fame nervosa: cosa fare?
Nel tuo caso può essere opportuno rivolgerti ad uno psicologo. Con l'aiuto di uno psicologo, infatti, potresti indagare sulle cause di...
Mal di pancia e linfonodi ingrossati: la causa può essere psicologica?
E' effettivamente possibile che un sintomo di tipo fisico quale il mal di pancia possa avere un'origine di tipo psicologico. Ciò non significa che il...
Disturbo bipolare: di cosa si tratta?
Il disturbo bipolare è un disturbo dell'umore che consiste nell'alternarsi di fasi depressive a fasi maniacali. Le prime sono caratterizzate da un abbassamento più o...
Disturbo ossessivo-compulsivo: cos'è?
Il disturbo ossessivo compulsivo è definito dal carattere forzato (compulsivo, appunto) dei sentimenti, delle idee o delle condotte che si impongono al soggetto e lo...
Attacco di panico: come si manifesta?
Un attacco di panico è una manifestazione di ansia estremamente intensa. Si presenta con sintomi psichici e fisici. Tra i primi troviamo un...
Vedi tutte

Risposte simili

Esercizi per la pronuncia: quali sono?
La R è l'ultimo suono di acquisizione della nostra lingua perchè richiede contemporaneamente una buona tonicità e agilità della lingua, che deve vibrare attraverso il...
Ritardi nella lallazione: cosa fare?
Bisogna stimolare il bambino facendoli noi; se il bambino non ha subito traumi inizierà ad imitare e quindi dalla lallazione passerà alle prime paroline. ...
Difficoltà a parlare post ictus: cosa fare?
Ti consiglio di far intraprendere a tuo padre una terapia logopedica, che lo aiuterà a riacquisire la capacità di parlare tranquillamente. Cordialità