Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Riduzione Escitalopram Va Bene

Va bene ridurre le dosi del Cipralex se si sta seguendo una cura omeopatica?

Buongiorno, ho iniziato la cura con Cipralex da 1 mese, ma adesso sto andando a scalare le gocce, perché ho iniziato una cura omeopatica con il litio fiale e rame-oro-argento sempre in fiale. Cosa ne pensate?

Gentile Signore/a,
mi auguro che il Cipralex ti sia stato prescritto da un medico psichiatra trattandosi di un serotoninergico altamente selettivo indicato in varie forme psicosomatiche (disturbo d'ansia generalizzato nella forma con attacchi di panico). 
Lo scalaggio del farmaco deve essere concordato con lo Sspecialista nell'ambito di un protocollo terapeutico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Michele Strazzella
Dr. Michele Strazzella
Foggia - VIA F. LASTARIA
Altre risposte di questo specialista
Dalmadorm: esiste un dosaggio più basso dei 15 mg?
Gentile Signore, credo sia buona norma diminuire l'assunzione del Lyrica da 3 volte a 2 volte al giorno. Vedrai che...
Tremore alle mani: cosa assumere?
Gentile Signore/a, eviterei il Laroxyl per i suoi effetti a livello cardiaco. Il consiglio è di utilizzare il
Risperidone: quali sono gli effetti collaterali?
Gentile Signore/a,certo che puoi associare al Risperidone un altro antidepressivo. Nel tuo caso, sarebbe indicata la Vortioxetina in gocce, alla dose giornaliera di...
Prazene e Pineal Tens: si possono assumere contemporaneamente?
Egregio Signore, mi permetto consigliare di integrare il trattamento in corso con Prazene (benzodiazepina) con un serotoninergico di ultima generazione...
Litio e Aripiprazolo: possono provocare tremori?
Gentile Signore/a, credo che il litio non sia responsabile della sintomatologia lamentata, piuttosto l'Aripiprazolo che credo sia tuttora in terapia...
Vedi tutte
Risposte simili
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...
Mastocitosi cutanea sistemica: ci sono nuove cure?
I farmaci usati nella terapia sintomatica, a parte gli antiistaminici ed antileucotrienici, si basano sull'interferone, sul cortisone e sulla cladribina. Recente è...