Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Seno Abbondante Test

In caso di seno abbondante è bene fare ecografie periodiche?

Sono una donna e ho 36 anni. Ho un seno abbondantissimo (una nona per intenderci) e da tempo ho notato che sull'areola durante le gravidanze sono spuntati dei strani pori e ad oggi (3 anni dal parto) non sono cambiati. In famiglia ho una zia che ha dovuto aspirare un nodulo al seno sinistro ma nessun caso di tumore. Non ho mai fatto una mammografia nè tantomeno un'ecografia. Cosa mi consigliate?

Secondo le linee guida la Rx mammografia dev'essere eseguita non prima dei 40 anni.

Si consiglia pertanto un videat senologico ed un esame ecografico.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Prof. Virginia Angela Cirolla
Prof. Virginia Angela Cirolla
Roma - Quartiere V Nomentano,00162
Risposte simili
Tecarterapia: è possibile sottoporsi dopo un tumore al seno?
Gli effetti della Tecarterapia sono dati da un aumento dell'attività metabolica, con velocizzazione della riparazione di danno tissutale, aumento della circolazione ematica e del drenaggio...
Dolori all'addome sotto il costato dopo la chemio: quale causa?
Partendo dal presupposto che non ci siano effettivamente altre problematiche (metastasi ossee, ernie discali ed altro), la causa del tuo dolore potrebbe essere una nevrite...
Dolore ai capezzoli e seno più duro: quali sono le possibili cause?
Ti consiglio di sottoporti ad un controllo senologico completo: visita senologica, mammografia (possibilmente digitale diretta), ed ecografia. Per poterti dare una indicazione più precisa sarebbe...
Altre risposte di questo specialista
Tumore mammario: quante possibilità ci sono di superare una recidiva?
Il tumore mammario geneticamente si trasmette in linea femminile diretta (BRCA 1 BRCA 2). Quindi le femmine discendenti sono coinvolte sicuramente, soprattutto dopo...
Cure per carcinoma al seno: possono comportare dolori muscolari?
In alcuni casi, l'ormonoterapia può esasperare algia e problemi vascolari pregressi, oltre a diversi sintomi che spesso rendono impossibile la prosecuzione delle cure.
Vedi tutte