Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tecarterapia

È possibile sottoporsi a tecarterapia dopo un tumore al seno?

Due anni fa ho avuto un tumore al seno (operato, chemioterapia e radioterapia). Vorrei sapere se posso fare la Tecarterapia.

Gli effetti della Tecarterapia sono dati da un aumento dell'attività metabolica, con velocizzazione della riparazione di danno tissutale, aumento della circolazione ematica e del drenaggio linfatico a causa della vasodilatazione da calore e quindi una migliore ossigenazione dei tessuti e il riassorbimento degli edemi. In linea di massima, comunque, non ci sono problemi nel sottoporsi alla Tecarterapia, quindi puoi stare tranquilla. Non vi sono attualmente controindicazioni note, se si escludono pace-maker e gravidanza.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio De Serio
Dr. Antonio De Serio
(0)
Foggia - Via Marco Pagano 4
Altre risposte di questo specialista
Perdite ematiche dal seno destro durante il periodo mestruale: quali cause?
Se le perdite sono monolaterali ed anche mono-orofiziali, ovvero fuoriescono da un unico orifizio dei 20 – 25 che sono sul capezzolo occorre procedere con...
Dolore intenso al capezzolo: di cosa potrebbe trattarsi
Un controllo, anche per l’età (dai 30 anni in poi è altamente consigliata visita ed ecografia mammaria annuale) credo che sia necessario. ...
Calcificazioni al seno.Calcificazioni in sede degli incroci vasali dopo tumore al seno: cosa significa?
Buongiorno. No, la decisione sul da farsi deve essere del Senologo che valuterà di persona le condizioni di calcificazioni del seno. Da come le hai...
Ecografia al seno:cosa indica questo referto?
Vi sono troppi punti interrogativi per consentirmi di risponderti se non in maniera troppo generica. Prima di tutto occorrerebbe conoscere la tua età. Seconda...
Cisti epatiche di natura nodulare: cosa significa?
Per quanto riguarda le cisti, sono, per definizione, formazioni a contenuto liquido, assolutamente benigne, quindi non devi preoccuparti per questo. ...
Vedi tutte

Risposte simili

Marcatori tumorali in rialzo dopo chemioterapia: cosa fare?
Per poterti dare una risposta precisa, mi occorre un'anamnesi più dettagliata. Da quanto posso intuire, ti riferisci ad un movimento dei marcatori tumorali in rialzo. In...
Risonanza magnetica: cos'è il liquido di contrasto?
La risonanza magnetica è un esame diagnostico pari, anzi più dettagliato e più preciso di una tac. E' un esame dove si vedono immagini...
Risonanza magnetica: esistono limitazioni di età?
La risonanza magnetica e l'ecografia sono esami sicuri e totalmente innocui per l'organismo umano, poiché durante questi esami non vengono emesse radiazioni ionizzati. ...